Rozzano: sotto sequestro il bar dello spaccio, 1 arresto

Lombardia

Milano 6 Febbraio – Nel pomeriggio di giovedì gli agenti del Commissariato Scalo Romana hanno arrestato in flagranza  Mounir Khaled, un 31enne marocchino, per detenzione ai fini di spaccio di droga e hanno posto sotto sequestro il bar Bob in via Po a Rozzano (MI).

Gli agenti del Commissariato hanno controllato quanto emerso nel corso delle investigazioni effettuate, ossia che un cameriere spacciava droga all’interno del bar. Una volta fermato un cliente italiano 63enne appena uscito dal locale che, fermato dagli agenti, ha subito ammesso di aver acquistato mezzo grammo di cocaina dal cameriere pagandolo 40 euro, i poliziotti sono entrati nel locale dove vi erano tre clienti per l’aperitivo (uno con una dose di cocaina con sé) e hanno proceduto ad una perquisizione del locale e del cameriere. S

Sono stati sequestrati 7 involucri di droga con 21 grammi di cocaina, 34 di hashish e 10 di marijuana nascosti all’interno di bombolette spray, sul tavolo della cucina e nelle tasche del cameriere e il bar, intestato alla moglie, è stato posto sotto sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.