Super boutique in via della Spiga, hub del lusso su 3 piani dell’imprenditore cinese Paul Ji

Cronaca

Milano 26 Novembre – Il palazzo di via della Spiga 34, dove una volta c’era il negozio di Piombo, passa in mano cinese: ad aprire un hub del lusso di tre piani, denominato «beHouse» è l’imprenditore Paul Ji, fondatore del gruppo Attos, realtà specializzata nel retail multimarca del lusso, con all’attivo 30 concept store nel mondo, che gestiscono oltre 40 premium brand (tra abbigliamento, accessori, gioielli, fragranze, oggettistica e design) su una superficie complessiva di oltre 150.000 metri quadri.

Protagoniste di Attos Luxury Department Boutique Milano, sviluppato su una superficie di oltre 700 metri quadrati su 3 piani, saranno produzioni artigianali che spazieranno dal fashion al food, dal design al lifestyle con RoyalHem, Barashan, Sciamat, PanettaTailoring Roma, Archivi Sartoriali, Artioli, Muusa, RoxanaPansino Lugano, Zenux, Altea, Stefano Bemer, Orologi Calamai, Trussardi Home Linen. BeHouse ospiterà all’interno anche un’edicola internazionale e un caffè-bistrot, un servizio di shoe-shine e un barber corner. Sarà aperto per 365 giorni all’anno ospitando trunk show, eventi, cultura, mostre personali di artisti, cooking show. (Corriere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.