La storia del “libraio di Kabul”, di nuovo succube di chi bruciava i suoi libri e lo aggrediva

E adesso “Il libraio di Kabul” raccontato da Asne Seierstad (il libro, con questo titolo, è pubblicato dalla Bur) è tornato a tremare. Si era illuso, insieme a tanti afghani che avevano creduto alla fine del dispotismo barbaro dei talebani, che i giorni della liberazione lo avrebbero sottratto per sempre al terrore degli aguzzini. Ma […]

Leggi tutto

Trenta attiviste barricate in casa col terrore dei talebani

 Le notti “che non passano mai col terrore che qualcuno bussi e ti porti via per ucciderti o stuprarti”. Le giornate a digiuno “perché l’appetito non c’è più”, i messaggini tra loro per avvertirsi dei ‘movimenti’ dei talebani, le “foto di famiglia bruciate” per proteggere i loro cari. Su tutto  la sensazione di sentirsi “topi in […]

Leggi tutto

Toni Capuozzo “L’ordine regna a Kabul”

Dozzine di voli, oggi (ieri ndr) in partenza da Kabul, con le piste sgomberate, e file di imbarco ordinate. Ma si calcola che siano più di 50mila le persone che hanno un qualche diritto -visto o curriculum di collaboratore o situazione di pericolo effettiva – a partire. Sarebbe interessante capire la linea italiana: l’aereo di […]

Leggi tutto