Torna Expo per lo Sport 2022 che promuove sport giovanile e si svolgerà nel centro della città e nelle periferie

Sport

Expo per lo Sport non si è mai fermato. E, anche nei mesi più difficili della pandemia, ha trovato il modo di far correre e divertire i bambini. L’ottava edizione dell’evento dedicato alla promozione dello sport giovanile, in collaborazione con Autogrill e Fondazione Humanitas per la Ricerca, sarà però un nuovo inizio: non coinvolgerà soltanto il centro di Milano, ma si avvicinerà anche alle periferie, per dare a tutti la possibilità di praticare sport e promuovere uno stile di vita sano, all’insegna del rilancio dei valori sportivi, dell’inclusione, della socialità e della sostenibilità, oltre che dell’attività motoria all’aperto. Una necessità assoluta per i giovani, visti anche i dati diffusi dal Coni e riguardanti il numero di tesserati nelle diverse federazioni nazionali, sceso a causa del Covid di 1 milione e 760 mila unità nel solo 2020.

Una Summer school gratuita 

In attesa di tornare sui banchi di scuola, Expo per lo Sport promuove una Summer School gratuita (con un unico contributo di 10 euro per i costi di tesseramento e assicurazione) in programma da lunedì 5 a venerdì 9 settembre, che precede l’evento aperto al pubblico di sabato 10 e domenica 11. Le Summer School saranno attivate in quattro diversi luoghi di Milano: Arena Civica all’interno di Parco Sempione, Bicocca Stadium, Centro Sportivo Olmi e Centro Sportivo Giuriati. Aumentano le discipline sportive proposte nel weekend con un ritorno in grande del mondo della pallacanestro e della scherma con le rispettive federazioni in piena attività, su Milano, per l’organizzazione del FIBA EuroBasket 2022 – dal 2 all’8 settembre – e del Senior Fencing World Championships–Milano 2023.

v

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.