In Stazione Centrale arrestati 2 borseggiatori algerini

Cronaca

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Milano, nel corso di un servizio antiborseggio, hanno arrestato lo scorso sabato due cittadini algerini di 34 e 39 anni, responsabili del furto aggravato in concorso di uno zaino ai danni di una cittadina italiana. Gli agenti, in servizio in abiti civili, hanno notato i due, già noti come borseggiatori, avvicinarsi ad una donna entrata all’interno di un fast food e osservarla mentre, dopo aver pagato alla cassa, ha riposto il proprio portafoglio all’interno dello zaino appoggiato su di un divanetto. Uno ha fatto da palo mentre il complice ha sottratto lo zaino alla vittima. Gli agenti li hanno bloccati mentre cercavano di fuggire verso Piazza Luigi di Savoia. Nello zaino c’erano il cellulare e la somma di 190 euro. (mianews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.