Un cambiamento per Baranzate: Monica Inversi

Lombardia

Ciao,

sono una mamma una moglie, sono occupata presso un’azienda privata nell’ ufficio amministrativo ed ho 56 anni. Sono nel CDA dell’ Associazione Solera Mantegazza che si occupa di corsi OSS e Asa, cercando di continuare l’impronta lasciata da Laura Solera Mantegazza “fornire alla donna le cognizioni e le abilità necessarie per provvedere decorosamente a sé stessa coll’esercizio di qualche utile arte, industria o professione”Sono in politica dal 2005, con un breve passaggio all’UDC per poi approdare a  Forza Italia di cui sono coordinatore cittadino, sono stata consigliere Comunale dal 2010 al 2015. In questo periodo non ho mai  perso il contatto con i cittadini. Dall’ascolto degli stessi ho compreso quali possono essere le problematiche che vorrebbero venissero affrontate e risolte da una seria compagine amministrativa, come  quella guidata dal candidato Sindaco Angelini.

“Mi sono candidata proprio perchè conosco le esigenze dei miei concittadini e le mille questioni, piccole o grandi, che necessitano di essere discusse, affrontate e risolte”, ho potuto appurare le necessità che ancor di più oggi richiedono i Baranzatesi,  sentire il vero sostegno delle istituzioni. Ci sono molte persone che  vivono in difficoltà sia per la mancanza di lavoro, sia per il reddito troppo basso e a queste persone che voglio dedicare  le mie energie. Oggi non servono proclami, belle frasi irrealizzabili ma serve concretezza. I nostri ragazzi hanno bisogno di un ambiente che possa fornire loro più opportunità di crescita intellettuale e i loro genitori hanno bisogno che i servizi complementari  forniti dal Comune funzionino in maniera adeguata. Un altro argomento che mi sta a cuore è il benessere degli animali. Le difficoltà oggi sono anche nell’affrontare le spese per la cura del proprio animale. Per molte persone il proprio ‘compagno pelosetto’ è a tutti gli effetti un membro della famiglia. Rispettare questi principi elementari significa aver davvero rispetto della persona” .

Monica Inversi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.