Pseudoartrosi: al Galeazzi nuovo ambulatorio ad alta specializzazione

Scienza e Salute

La pseudoartrosi è una complicanza rara delle fratture i cui tipici segnali si possono riconoscere quando una frattura nell’arco di sei mesi non si consolida ed è accompagnata da un dolore che limita il movimento e che impedisce di svolgere le attività quotidiane. Da oggi la pseudoartrosi può essere trattata nel nuovo ambulatorio di alta specializzazione all’Irccs Istituto ortopedico Galeazzi.

La patologia può interessare soprattutto tibia, ulna, omero, scafoide carpale e quinto metatarso, in quanto aree dotate di scarsa vascolarizzazione e la frattura ne compromette ulteriormente il flusso sanguigno. I maggiori rischi sono strettamente legati all’età del paziente, ad alcune patologie come il diabete e le neuropatie, al fumo, all’utilizzo di alcuni farmaci, ad alterazioni metaboliche e difetti nutrizionali.

L’ambulatorio aperto al Galeazzi mira a individuare, classificare e trattare tutte le tipologie di pseudoartrosi: atrofiche, tipiche dell’arto superiore; ipertrofiche, legate all’instabilità meccanica e avascolari, caratterizzate dalla mancanza di vascolarizzazione.  Spiega Alexander Meersseman, coordinatore dell’ambulatorio e ortopedico “L’idea di dare vita a un ambulatorio dedicato esclusivamente alla cura della pseudoartrosi nasce dalla volontà di affiancare ai trattamenti tradizionali le più sofisticate biotecnologie. La medicina rigenerativa sta rinnovando, in maniera inarrestabile, il campo dell’ortopedia, proponendo soluzioni sempre più mirate e mininvasive. Tra queste l’impiego di cellule midollari, prelevate dalla cresta iliaca del paziente stesso mediante ago aspirato, oppure l’uso di gel piastrinico derivato dal siero del soggetto, infine l’utilizzo delle cellule staminali mesenchimali che hanno il potere di secernere fattori trofici indispensabili per i processi riparativi dell’osso”.

L’ambulatorio è aperto ogni venerdì dalle 10 alle 13 e le prestazioni sono prenotabili (con Serizio sanitario nazionale o solvenza o tariffa agevolata) chiamando  il numero 02 3596818 del centro prenotazioni dell’Irccs Galeazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.