Il questore di Milano sospende la licenza a tre locali per 10 e 15 giorni

Cronaca

Milano 24 gennaio – La questura meneghina ha comunicato le sospensioni delle licenze , spiegando che il questore ha motivato “al fine di evitare la reiterazione dei comportamenti illeciti e violenti da parte dei suoi frequentatori con precedenti penali e di polizia, anche per reati in materia di stupefacenti, i quali possono arrecare danno per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini scoraggiando nel locale la presenza abituale di avventori pregiudicati o tratti arresto in più circostanze”.

Infatti il  questore di Milano, Marcello Cardona, ha sospeso la licenza per 10 giorni ciascuno al “Sio Cafè” di via Piero e Alberto Pirelli 6 e allo “Scooby Bar” di viale Brenta 7 a Milano, e per 15 giorni alla “Discoteca Fellini Club House” di via Roma 26 a Pogliano Milanese, nell’hinterland del capoluogo lombardo.

In riferimento alla  “Discoteca Fellini Club House” la questura ha segnalato che era già stata “destinataria di due decreti di chiusura rispettivamente per 10 e per 7 giorni per analoghe problematiche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.