“Se mi dici no…” di Simona Borgatti.

Zampe di velluto

Simona ama i gatti. Sarà per il cognome, sarà perché i suoi genitori non le hanno mai permesso di tenere un cagnolino (che puzza e sbava). Durante una vacanza all’estero, però, arriva lei. E’ sporca e pulciosa. Ma è stata abbandonata, è un cucciolo, è ferita e guarda Simona e suo marito Andrea con due occhioni dolcissimi! Non ci sono dubbi: Zara, che si rivelerà essere un cane di razza Tornjak, entra nei loro cuori e stravolge completamente il tran tran familiare che comprende anche due gatti. Zara, però, non è un cane da borsetta bensì un cane guardiano pelosissimo che attira molto la curiosità delle persone.

La socializzazione, l’educazione, i viaggi, un passaggio televisivo e alcune disavventure sono soltanto alcuni degli aspetti che Simona si trova a dover affrontare. Insieme a Zara e alla coppia trovano spazio una nutrita schiera di persone e pelosi: nuovi e vecchi amici, il branco della campagna, educatori, veterinari, giornalisti e anche Massimo Perla,  l’ “educa-cani” della TV, per un’inconsapevole stesura a 100 mani e qualche zampa. È la storia di un amore, di un cane e della dedizione della sua padrona, che da indifferente al mondo cinofilo inizia a interessarsi ai cani e ai Tornjak in particolare per far conoscere questa singolare razza in Italia.

  • Lo scopo del libro, oltre a divulgare la razza Tornjak, vuole condurre ad una riflessione sugli abbandoni, sull’umanizzazione spinta dei cani alla quale assistiamo da qualche tempo a questa parte e sulla scelta consapevole di portare un peloso a casa nostra.
  • L’editore, in accordo con l’autrice, ha deciso di devolvere gratuitamente alcune copie del libro alla ONLUS Dog4Life” che prepara i cani per la pet-therapy e che da quindici anni collabora con l’ospedale milanese Niguarda. Il ricavo delle vendite, promossa dall’associazione, rimarrà alla ONLUS che lo devolverà a un progetto di pet- therapy.

Simona Borgatti è insegnante di scuola primaria e giornalista pubblicista locale free-lance. Tra le sue collaborazioni anche quella con il magazine dedicato agli animali “L’Arca di Noè”.

Paolo Carlini è fotografo professionista che si occupa di soprattutto di immagini commerciali in Italia e all’estero. Oltre alla passione per i ritratti, le auto e i viaggi ama anche i quattro zampe e nel 2012, per Silvana Editoriale, ha pubblicato “Cani e padroni”, un libro di ritratti i cui scatti sono stati esposti da Feltrinelli nel 2013.

La Memoria del Mondo

Via Garibaldi, 51 – Magenta (MI) – tel. 02.97295105 – 320.6340240 –

www.lamemoriadelmondo.itinfo@memoriadelmondo.it

Simona Borgatti – 333.3643301 – simgatti@tiscali.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.