Trenord, Anelli: “Bussolati dimostra povertà di idee”

Milano

“Battaglie di retroguardia che evidenziano, ancora una volta, la povertà di idee e di proposte del Partito Democratico”. Così Roberto Anelli, capogruppo Lega in Regione Lombardia commenta le dichiarazioni del consigliere regionale Pietro Bussolati in materia di treni e ferrovie. “L’esponente del PD- aggiunge Anelli – non trova niente di meglio che accodarsi ai sindacati per provare a trovar spazio in un dibattito che, proprio a causa della mancanza di proposte concrete, vede i Democratici esclusi sistematicamente da questa partita. Quando poi Bussolati prova a proporre soluzioni alternative finisce ad impantanarsi in gare europee che, nella migliore delle ipotesi, produrrebbero risultati forse solo tra due anni. E intanto i pendolari lombardi aspettano. Noi – conclude Anelli – mettendoci la faccia preferiamo la politica dell’azione e fin dall’inizio del suo mandato il presidente Fontana si è attivato per rivoluzionare il modello ferroviario regionale. Con un solo obiettivo, migliorare la qualità della vita dei lombardi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.