È morta l’attrice Isabella Biagini

Cronaca

Milano 15 Aprile – È morta Isabella Biagini, nata Concetta Biagini: l’attrice capitolina si è spenta a 74 anni nella mattinata di sabato 14 aprile nella clinica Antea Hospice al Santa Maria delle Pietà a Roma, dove era ricoverata da un mese per cure palliative. La Biagini aveva avuto un’ischemia lo scorso novembre e da allora si erano perse le sue tracce.

Nata nel 1943 a Roma, aveva esordito nel 1955 con una piccola parte nel film Le amiche di Michelangelo Antonioni. Dunque il passaggio alla televisione, con ruoli comici e da svampita in tanti varietà degli anni Sessanta e Settanta; poi la partecipazione a diverse commedie all’italiana da Amore all’italiana di Steno a Boccaccio di Bruno Corbucci, e commedie musicali da Non cantare, spara(1968) con il Quartetto Cetra a Bambole, non c’è una lira (1978) e C’era una volta Roma (1979).

Ironica e dissacrante, la Biagini aveva un talento anche come imitatrice: indimenticabile la sua rappresentazione di Mina. Segnata da una vita sentimentale difficile e da due matrimoni falliti, ha avuto una figlia Monica, morta nel 1998. Nel 2016 aveva rivelato di versare in pessime condizioni economiche, tanto che disse anche di voler morire. (Libero)

Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano.
C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.