Municipio 4: Roulotte e rifiuti abbandonati in via Medici. Il Comune deve intervenire

Milano

Milano 14 Aprile – Convivenza difficile in zona 4 tra i cittadini e gli insediamenti di rom che imperversano nel quartiere. La situazione, ormai insostenibile, ha portato all’esasperazione i residenti, come racconta il Giorno: “Carovane di nomadi in via Medici del Vascello e dintorni, alla periferia sud est, sono diventate «la disperazione» dei residenti. «Non ne possiamo più della sporcizia, degli spazi invasi, della paura di dover passare da quei luoghi», è il ritornello dei commenti raccolti. Dito puntato contro file di roulotte e camper, panni stesi, spazzatura. E ieri il presidente del Municipio 4, Paolo Bassi (Lega), ha scritto al Comune: «Presa d’assalto la zona di via Medici del Vascello, via Pestagalli, via Cascina da Merezzate. Invito il sindaco a venire con me e i residenti a fare una passeggiata fra queste strade e la non distante via Sacile. E sottolineiamo la necessità di applicare le normative, non ultimo il Decreto Minniti che introduce il Daspo urbano per chi viola le regole dei territori».

Continui, d’altro canto, sono gli interventi della polizia locale (Nucleo problemi del territorio) che solo nell’ultimo mese è intervenuta una quindicina di volte solo in via Medici del Vascello, anche più di una volta al giorno. Per esempio, il 7 marzo sono stati allontanati quattro camper con a bordo 10 persone. Il 19, otto roulotte con a bordo 30 persone. Il 26 marzo, via 22 camper con 60 persone. Tre giorni dopo i caravan erano 15, sempre con una sessantina di soggetti. Ancora: il 3 aprile sono state scacciate otto roulotte con a bordo 32 persone.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.