Ema: Strasburgo conferma la sede di Amsterdam

Cronaca

Milano 16 Marzo – La plenaria dell’Europarlamento di Strasburgo ha dato via libera alla modifica del regolamento sull’ubicazione dell’agenzia del farmaco Ema, che traslocherà da Londra a seguito della Brexit. Gli eurodeputati hanno dato un sì condizionato ad Amsterdam. Inoltre il Parlamento europeo ha chiesto al Consiglio e alla Commissione di essere incluso nel processo di decisione sull’assegnazione delle agenzie Ue dando così il via libera al trilogo. I sì sono stati 507, i no 112 e 37 gli astenuti.
“La sicurezza dei cittadini in termini di salute passa dall’operatività dell’Ema. Solo se faranno quello che hanno promesso di fare manterranno l’agenzia, altrimenti bisognerà trovare altre soluzioni”, dice l’eurodeputato Ppe Giovanni La Via. “Se si dovesse riaprire” la partita, aggiunge alla domanda se ci sono ancora speranze su Milano, “allora si riapre per tutti. In quel caso dovremmo essere pienamente coinvolti nella scelta della soluzione definitiva dell’agenzia”. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.