Marco Galli il fotografo dei gatti presenta il Calendario 2018 al Crazy Cat Cafè.

Zampe di velluto

Milano 15 dicembre – Dall’alto delle mensole, o tra le gambe dei tavoli del Crazy Cat Cafè, i nove gatti che dimorano nei locali dell’originale caffetteria bistrot milanese, non solo assisteranno alla presentazione del calendario 2018 del fotografo dei gatti, ma conoscendo la personalità felina, domineranno e dirigeranno i passi di una serata che si prospetta piacevole e incantata. Il 19 novembre 2017 dalle ore 18, sarò presente al Crazy Cat Cafè in via Napo Torriani 5 a Milano con i miei calendari, sull’onda del successo che stanno ottenendo avrò spazio per spiegare nel dettaglio la quarta edizione del CatCalendario. Alle ore 19 parlerò del “Progetto 18” e risponderò alle domande dei presenti per svelare tutte le curiosità e i retroscena del mio lavoro.

Senza troppo rubare la scena ai gatti, che di sicuro vorranno essere i protagonisti, potremo gustare la serata, tra dialoghi ed allegria con gli originali coktails preparati da Alba ed il suo staff, chiaramente in linea con la nostra passione, il “Miaoito”, il “Cat on the beach” e molti altri aperitivi caldi, curati ed intimi che saranno accompagnati da sfiziosi preparati vegetariani. Mi sento molto onorato di questa collaborazione, per un artista presentare un progetto in un ambiente il cui clima è sorretto dalla passione per i gatti e per l’arte è di notevole soddisfazione, il locale infatti ha scelto la musica per descrivere le atmosfere che dona ai suoi clienti ed i portavoce dell’enfasi che ogni melodia offre, sono logicamente i gatti, con le loro movenze armoniche ed eleganti sembrano camminare su di un pentagramma ed ogni passo rilascia la stessa sincerità del rintocco di una nota musicale. L’invito ufficiale lo lascio ai protagonisti, i loro nomi sono ispirati a alcuni geni che hanno scritto la storia della musica: Elton Johon, Patti Smith, Jimi Hendrix, Elvis, Blondie, Joey Ramone e Freddie Mercury vi aspettano per una serata magica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.