Teatro Arcimboldi, i detenuti in “Undicesimo Comandamento – Uccidi chi non ti ama”

Cultura e spettacolo

Milano 23 Novembre – “UNDICESIMO COMANDAMENTO  Uccidi chi non ti ama” – 1 dicembre alle 20.45 – Nuovo Teatro Ariberto – via Daniele Crespi 9

Con gli attori detenuti ed ex detenuti della Casa di Reclusione Milano Opera e Maria Chiara Signorini
Tratto dall’omonimo romanzo di Elena Mearini, con gli scritti degli attori.

Restare umani e non perdere la fiducia nella legge. E’ un doppio invito quello che rivolgono al pubblico gli attori della compagnia Opera Liquida, tutti detenuti o ex detenuti nel carcere di Opera.  A chiedere di riscoprire la forza tranquilla, il coraggio quotidiano e il fascino discreto della legalità sono proprio loro che la legge l’hanno aggirata.

Un messaggio rivolto prima di tutto alle donne violate perché non rinuncino a reagire. Ma nel corso dello spettacolo le connotazioni si confondono fino a perdersi completamente: gli uomini in scena si trasformano così in femmina, madre, folla silente per sottolineare come non ci sia spazio per differenziazioni di sorta là dove non è rimasto più spazio per il rispetto e per il diritto. Destinataria dello spettacolo è la società nel suo complesso, i tanti lati della violenza che ancora ne compongono lo spettro e i molteplici reati che si è soliti definire “minori”. L’appello è a restare consapevolmente umani, a non riscoprirsi tali solo quando è troppo tardi, quando una donna muore o il reato minore si compie in tutte le sue più estreme conseguenze.

Prezzo unico 12,00 € Info e prenotazioni: 0258104586 (ore 15-19) – www.nuovoteatroariberto/prenotazioni/

Come raggiungere il teatro: – MM2: fermate Sant’Ambrogio e Sant’Agostino – Autobus: 74, 47 e 59 (capolinea P. za Cantore), 94 (P. za Resistenza Partigiana) – Tram: 14 e 2 (C. so Genova – Via Ariberto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.