Tv: Della Noce (Zelig) ora sul lastrico dopo il divorzio, dorme in auto.

Cronaca

Milano  21 ottobre – Interpretava un meccanico emiliano della Ferrari in Zelig, il noto programma di cabaret: ora Marco Della Noce, per ironia della sorte, in una macchina è costretto a viverci. E’ finito, insomma, dai fasti della tv a una vita da senzatetto. A darne notizia è stato Il Giorno.     A gettarlo in mezzo a una strada sarebbe stato, a suo dire, un divorzio conflittuale, con impegni economici importanti a cui non è riuscito a far fronte facendo scattare inevitabili pignoramenti e sequestri. E cosi, lui che delle macchine aveva fatto il fulcro dei suoi interventi da comico, dopo la sfratto da casa da venti giorni dorme nella sua auto a Lissone. Della Noce da tempo è anche caduto in uno stato di depressione ed è in cura all’ospedale Niguarda di Milano, e solo in questi giorni ha deciso di rendere pubblica la sua storia.     Ad aiutarlo sono rimasti alcuni vecchi amici mentre il mondo dello spettacolo, dove la crisi morde come in altri campi, non riesce più a garantire un introito adeguato all’attore, i cui guai giudiziari hanno coinvolto anche i suoi rapporti di lavoro creando evidenti imbarazzi e problemi professionali. Quanto accaduto al comico, peraltro, non è per niente inusuale, tanto che sono molti ormai i padri separati che si mettono i fila nelle mense per i poveri perché indigenti o anche solo per “risparmiare” il più possibile a fronte degli impegni economici decisi dai tribunali.(Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.