Referendum sull’autonomia: chi può votare, quando e come si vota

Politica

Possono partecipare al referendum consultivo tutti i cittadini italiani residenti in Lombardia iscritti nelle liste elettorali.

Le operazioni di voto avranno inizio alle ore 7 di domenica 22 ottobre 2017 e termineranno alle ore 23 dello stesso giorno.

Per votare occorre recarsi presso il seggio indicato sulla propria tessera elettorale, con un documento d’identità valido. Gli elettori sprovvisti della tessera elettorale possono rivolgersi agli uffici del comune di residenza per conoscere l’ubicazione del proprio seggio.

Per la prima volta in Italia gli elettori esprimeranno la loro scelta con voto elettronico selezionando, sul dispositivo all’interno della cabina elettorale, una delle tre opzioni disponibili SI, NO o SCHEDA BIANCA.

In questo tipo di referendum non è previsto un quorum, cioè un numero minimo di votanti affinché il referendum sia valido.

Per richieste di informazioni sul Referendum i cittadini possono contattare il call center regionale da Lunedì a Sabato dalle ore 8.00 alle ore 20.00 e  Domenica 22 ottobre dalle ore 7.00 alle ore 24.00, ai seguenti numeri:

800.318.318, numero verde gratuito da rete fissa
02 3232 3325, da rete mobile e dall’estero, al costo previsto dal proprio piano tariffario.

Il consigliere comunale di Forza Italia Alessandro De Chirico, ha predisposto la simulazione del voto che di seguito proponiamo per chiarire le modalità. Si deve semplicemente schiacciare il bottone relativo alla propria scelta.

Il simulatore di seguito proposto è il fac simile della schermata-scheda che il cittadino vedrà per votare.

Per iniziare La simulazione     Clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.