Al via MaadDays: l’appuntamento nazionale dell’audiovisivo e dell’animazione

Cultura e spettacolo

Milano 27 Settembre – Dal 27 al 29 settembre 2017 la prima edizione dei MaadDays mette in scena a Milano il settore dell’audiovisivo e dell’animazione.

Tre giornate durante le quali MAAD! Milano / Animation&Audiovisual / District chiama a raccolta e fa incontrare istituzioni, broadcaster, produttori, talenti. Due le sedi delle attività: Cariplo Factory, dove il distretto risiede fisicamente dall’inizio di marzo 2017, e Confcommercio Milano.

Una tre giorni intensa con momenti dedicati sia agli operatori del settore (mercoledì 27), sia ai professionisti e agli appassionati (giovedì 28 e venerdì 29) e con la presenza degli Assessori Cristina Cappellini (Regione Lombardia – Assessore alle Culture, Identità e Autonomie) e Cristina Tajani (Comune di Milano – Assessore a Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane), dei broadcaster De Agostini, Disney, Nickelodeon, Rai Com, Rai Ragazzi, Turner, dei produttori e delle aziende dell’audiovisivo, a disposizione anche per incontrare i giovani talenti e i professionisti, e con la masterclass di Jim Capobianco, nome di fama mondiale che ha ricevuto la Nomination agli Oscar per la Migliore Sceneggiatura Originale di Animazione per Ratatouille.

MaadDays 2017 è il momento conclusivo del primo anno di attività e l’occasione per la presentazione del programma 2018 di MAAD! Milano / Animation&Audiovisual / District, il nuovo distretto volto a favorire e supportare lo sviluppo del settore audiovisivo e dell’animazione in Italia: il progetto, avviato a inizio 2017, è promosso da Cariplo Factory, Asseprim, Animation Italia e la Scuola Superiore CTSP con la partenership di Fastweb Digital Academy, la nuova scuola per le professioni digitali che ospita e sostiene i corsi di formazione; il sostegno di Fondazione Cariplo e Confcommercio Lombardia; il Patrocinio di Regione Lombardia e del Comune di Milano per favorire la professionalizzazione e l’internazionalizzazione del comparto audiovisivo italiano.

Il programma di MaadDays 2017

Mercoledì 27, presso la Sala Colucci di Confcommercio (Corso Venezia 47, Milano) è prevista la giornata dedicata agli operatori del settore alla quale è possibile accedere (gratuitamente) previa registrazione al link http://www.asseprim.it/web/eventi/maad_days.html
Apertura dei lavori alle ore 14 con l’incontro Innovazione e opportunità nel settore audiovisivo al quale partecipano gli assessori Cristina Cappellini, Assessore alle Culture, Identità e Autonomie Regione Lombardia e Cristina Tajani, Assessore a Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane Comune di Milano con Umberto Bellini, Presidente Asseprim e VicePresidente Confcommercio Milano, Renato Cerioli, Presidente Cariplo Factory, Giorgio Scorza, Presidente Animation Italia, Anna Lo Iacono, Senior Manager of Corporate Social Responsability Fastweb, Stefano Salina, Scuola Superiore del Commercio, Turismo e Servizi.
A seguire, la presentazione del programma MAAD! 2018 con Luigi Viganò, coordinatore progetto MAAD!

Alle ore 15,30, coordinato da Gianni Canova, Pro Rettore alla Comunicazione Iulm, il workshop Futuro Animato, gli scenari possibili della produzione italiana con Massimo Bruno, Direttore canali tematici TV DeAgostini, Loredana di Domenico, Senior Programming and Content Acquisition Director Discovery Communication, Elizabeth De Grassi, Programming Director Walt Disney Television Italia, Luca Milano, Direttore Rai Ragazzi, Cecilia Padula, Nickelodeon & MTV Sr Director, Viacom Italia, Alessandro Ravani, Direttore commercializzazione diritti Rai Com, Marco Rosi, Head of Channels Turner Broadcasting System Italia
Conclude la giornata di lavori, alle ore 17.00, di fronte ai rappresentanti delle tv, la presentazione dei lavori degli allievi del corso di Sceneggiatura per l’animazione, uno dei corsi di MAAD! tenuto prima dell’estate.

Giovedì 28, in Cariplo Factory (via Bergognone 34) sono protagonisti i talenti dell’animazione.

Dalle ore 14 alle 17 si svolgerà il contest Anima il tuo futuro organizzato in collaborazione con ToonBoom e Wacom e riservato agli animatori, agli studenti e ai giovani professionisti i quali avranno anche a disposizione un ‘job corner’ che darà loro la possibilità di incontrare le aziende dell’audiovisivo e dell’animazione presenti e disponibili per una portfolio review.

Per partecipare basta presentarsi il 28 Settembre alle ore 14 in Cariplo Factory e registrarsi al banco informativo (priorità in base all’orario di arrivo). I partecipanti hanno a disposizione una Cintiq, l’ultima versione di Toon Boom Harmony e 20 minuti di tempo per produrre una rough animation sul tema che verrà assegnato direttamente in loco. In palio i premi offerti da Toon Boom e Wacom: Intuos Pro e 1 anno di licenza per Harmony Premium; Bamboo Folio e 6 mesi di licenza per Harmony Advanced; Bamboo Slate e 3 mesi di licenza per Storyboard Pro. Tutti coloro che completeranno la registrazione al contest avranno diritto, comunque, al 10% di sconto sui prodotti Toon Boom.
I lavori saranno valutati da una giuria d’eccezione composta da professionisti del settore: Jim Capobianco, writer, director e storyboard artist. Pietro Pinetti, co-founder & CEO at Studio Bozzetto &Co; Davide Rosio, art director e CEO presso Movimenti Production; Federico Vallarino, creative director presso Vallaround creative contents e sales agent presso Toon Boom

Venerdì 29, dalle ore 17, presso Base Milano, via Bergognone 34, in collaborazione con Milano Film Festival, protagonista la masterclass in streaming (ingresso libero fino a esaurimento posti) di Jim Capobianco, uno dei grandi dell’animazione internazionale, dedicata a Ratatouille. Capobianco, laureato al California Institute of the Arts, debutta allo Story department di Walt Disney Feature Animation su The Lion King. Dopo aver lavorato sugli storyboard di A Bug’s Life, Toy Story 2, Monsters Inc. e Finding Nemo, passa a Pixar dove collabora alle sceneggiature di molti film. Nel 2008 riceve la nomination agli Oscar per la Migliore Sceneggiatura Originale di Animazione per Ratatouille. Ha scritto e diretto il cortometraggio Your Friend The Rat vincitore dell’ASIFA-Hollywood Annie Award per cortometraggi nel 2008. Nel 2009 lavora a Leonardo, il suo primo film indipendente, ora nella collezione permanente del MoMA di New York. È membro dell’Aerial Contrivance Workshop, think tank sull’animazione.

MAAD! è un progetto articolato e innovativo che assume come cifra caratteristica e valore fondanti quello del sistema: ‘essere sistema’ e ‘fare sistema’ con il coinvolgimento di istituzioni, aziende, associazioni, enti formatori. L’obiettivo è costruire una piattaforma – aperta e inclusiva – per la valorizzazione e il consolidamento del comparto dell’audiovisivo e dell’animazione italiano, partendo da Milano e dalla professionalizzazione dei giovani talenti italiani. Formare e qualificare le giovani professionalità dell’audiovisivo e dell’animazione è dunque uno dei primi impegni assunti da MAAD! per supportare e incentivare lo sviluppo e la crescita del settore e per dare visibilità ai talenti italiani in tutto il mondo, con una prospettiva economica di lungo periodo aperta a nuove opportunità lavorative.

Ottimo riscontro per i primi corsi in Sceneggiatura per l’animazione, Management videogame e Digital Storyboarding che hanno accolto in Fastweb Digital Academy docenti di grande rilievo, uno fra tutti lo stesso Jim Capobianco e che hanno visto oltre 150 candidature da parte di aspiranti allievi, provenienti da tutta Italia, con un livello di preparazione medio alto e forti interesse e motivazione.

Collaborano attivamente alla didattica e alla gestione dei Corsi di Alta Formazione, ospitati e sostenuti da Fastweb Digital Academy, la Scuola Superiore del Commercio, del Turismo, dei Servizi e delle Professioni e molti soggetti con grande esperienza nel settore, dalla produzione alla sceneggiatura, allo sviluppo di personaggi e serie, fino allo sviluppo di videogiochi, di contenuti transmediali, di software per il mondo per l’animazione e lo storyboarding digitale, come la software house internazionale ToonBoom.

MAAD! nasce come piattaforma aperta all’inclusione e all’aggregazione di tutti gli enti, le istituzioni, le aziende, i partner che siano interessati a condividere e sostenere gli obiettivi e lo sviluppo del Distretto con il nucleo promotore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.