Abbiategrasso: Braccato dai carabinieri, si consegna in caserma l’aggressore della discoteca

Cronaca

Milano 4 Ottobre – Nella giornata di domenica, i Carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso  hanno progressivamente stretto la rete attorno a un pregiudicato italiano 29enne, già noto per i comportamenti violenti, ritenuto responsabile dell’aggressione di un operaio 33enne di Lonate Pozzolo (VA), perpetrata a colpi di scure nella notte tra sabato e domenica, all’esterno di una discoteca di Cassinetta di Lugagnano (MI), quando, assieme ad un complice, un secondo pregiudicato italiano 31enne di Abbiategrasso, il malfattore ha procurato alla vittima ferite da difesa alle mani, giudicate guaribili in 40 giorni, e danni alla vettura.

Resosi inizialmente irreperibile, vistosi braccato dai Carabinieri su tutto il territorio, si è infine consegnato in Caserma.

Assieme all’amico, risponderà di lesioni aggravate, danneggiamento e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.