Commissariato Mecenate: sgominata banda rapinatori armati e violenti

Cronaca

Milano 10 Luglio – Con l’accusa di rapina aggravata in concorso sono stati arrestati tre cittadini italiani tutti pregiudicati di trentasei, trentotto e cinquantadue anni.

L’operazione effettuata dal commissariato Mecenate – denominata “bam bam” – prende spunto dall’arresto in flagranza di quattro malviventi in seguito ad una rapina ad una sala slot a Milano. Nelle intercettazioni si sentono i rapinatori parlare e, senza scrupoli, dire siamo pronti a fare “bam bam”, alludendo alla possibilità di sparare.

La banda agiva sempre armata di fucili a pompa, pistole e con i volti coperti da passamontagna. A loro carico ci sarebbero almeno otto rapine a Milano, Rho e Rozzano: sei sale slot, una sala bingo e un supermercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.