Controlli dei Carabinieri all’Ortomercato di Milano

Cronaca

Milano 5 Febbraio – Nelle prime ore di ieri i Carabinieri del Comando Provinciale di Milano hanno proceduto ad una serie di controlli presso l’Ortomercato cittadino. L’operazione è stata condotta in piena sintonia con Sogemi,

Le attività, che hanno visti impegnati oltre 50 militari, con il contributo specialistico del Nucleo Antisofisticazione e Sanità e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, si sono focalizzate sulla verifica del rispetto delle norme igienico – sanitarie e quelle concernenti la tutela dei lavoratori.

All’esito del controllo si contano 8 società ortofrutticole ispezionate, con l’irrogazione di sanzioni amministrative per oltre 20 mila euro per l’inosservanza di norme per la sicurezza dei luoghi di lavoro, e 5 stranieri deferiti all’Autorità giudiziaria, di cui 2 per l’irregolare presenza sul territorio nazionale, 2 perché inottemperanti al decreto di espulsione, infine una datrice di lavoro marocchina che aveva posto sotto scacco i propri dipendenti, facendo firmare lettere di dimissione in bianco.

Il Nucleo Antisofisticazione e Sanità ha prelevato campioni di merce ed ispezionato locali ma, all’atto delle verifiche, non è emerso alcunché di anomalo.

Complessivamente sono state controllate 164 persone di cui  41 cittadini stranieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.