Via Salasco: altre 40 bici rubate sequestrate al negoziante della Darsena

Cronaca

Milano 11 Settembre – Quelle 19 biciclette di dubbia provenienza erano tante, ma non erano tutto. Perché l’uomo, un commerciante del Bangladesh, ne nascondeva altre 40 rubate in un box in via Salasco. I velocipedi sono stati sequestrati dagli stessi agenti della polizia locale che avevano individuato le altre bici rubate, qualche giorno fa, nel suo negozio in zona Darsena. Nei giorni scorsi su segnalazione di un cittadino, il primo sequestro di 19 biciclette di dubbia provenienza con revoca della licenza commerciale. Il valore della merce trovata nel box, che l’uomo ha cercato inizialmente di negare fosse nella sua disponibilità, ammonta a circa 10mila euro. Non aveva alcuna documentazione che ne attestasse l’acquisto. (Il Giorno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.