I ricchissimi vogliono più tasse?

La forbice tra chi ha tanto (troppo) e chi ha poco negli ultimi trent’anni si è allargata in maniera preoccupante. La storia insegna che, quando la distribuzione della ricchezza è caratterizzata da disparità eccessive, la tensione sociale finisce per trasformarsi in rivolta sociale. È quello che è accaduto in Francia con la Rivoluzione Sociale. E […]

Leggi tutto

Un governo, qualunque esso sia, l’unica cosa che può fare è non dar fastidio

Pensateci: un governo, qualunque sia, può fare davvero qualcosa per voi? Se siete calvi, il governo non può ridarvi i capelli. Se siete anzianotti, il ministero non vi può restituire la giovinezza. Se siete brutti, l’esecutivo non può donarvi la bellezza. Se siete poveri, il gabinetto non può farvi diventare ricchi: anche se Luigi Di […]

Leggi tutto

Poveri o evasori? Un italiano su 2 non paga tasse

Dalle analisi ISTAT risulta che in Italia ci siano 14 milioni di indigenti, 5 dei quali in povertà assoluta, condizione per la quale non si riesce ad arrivare alla soglia minima di sopravvivenza, variabile in base al territorio. Questi sono valori che non si discostano molto da quelli dello scorso anno, alla faccia di chi […]

Leggi tutto

Il Bilancio 2019: paghiamo più tasse di tutti per servizi scadenti e lavori fatti male

Illustrando iI Bilancio 2019 l’Assessore al Bilancio Angelo Tasca ha enfatizzato 2 punti: i conti del Comune di Milano sono in equilibrio e il debito cala. Milano ha i conti a posto da più di un secolo, non é certo una novità arrivata col centro sinistra. Ci mancherebbe altro per una città con un’economia dinamica, […]

Leggi tutto

A Milano Imu-Tasi si paga entro il 17 dicembre.

Scade lunedì 17 dicembre il termine per effettuare il saldo dell’Imu e della Tasi. Lo studio annuale del Servizio politiche territoriali della Uil, ha realizzato la mappa dell’imposta in vista del saldo, dovuto entro il 17 dicembre. In sintesi l’appuntamento di lunedì prossimo vale 10,2 miliardi mentre complessivamente per il 2018,  l’Imu-Tasi porterà nelle casse […]

Leggi tutto

Convegno su road pricing, lo sconforto di un semplice cittadino

Difficile riassumere tutto quello che è stato detto nei vari interventi da parte dei relatori, Edoardo Croci, Marco Granelli, Violeta Bulc (commissario europeo ai trasporti), Luca Bianchi (Presidente ATM), Gloria Zavatta (CEO di AMAT), ecc. Discreta presenza di pubblico, a mia sensazione “attori” della medesima “compagnia teatrale”. Il tema : “road pricing”, alias “carbon tax” […]

Leggi tutto
tasse

Milano sulle Tasse non è una smart city

Bollettini Tari che arrivano in ritardo, anni per prendere atto dei cambiamenti di residenza o dei nuclei familiari . Addirittura la necessita di fissare appuntamenti con gli uffici per corregere i dati sbagliati. Milano in materia di tasse non è certamente una smart city. Eppure l’Assessore Tasca inonda le magre cronache di agosto con annunci […]

Leggi tutto

Arriva la quattordicesima, ma andrà in tasse o risparmi, in calo la quota per i consumi

Milano 18 Giugno – Quasi sette milioni e mezzo di italiani riceveranno la quattordicesima tra la seconda metà di giugno e la prima di luglio, per un importo medio di 1.250 euro per i dipendenti e di 480 euro per i pensionati, per un totale di circa 6,8 miliardi di euro. Un’iniezione di liquidità consistente, di cui […]

Leggi tutto

Dual Tax: l’impatto sui conti delle famiglie

Con l’Irpef in due aliquote più vantaggi per le famiglie con guadagni da 60-80mila euro. Clausola di salvaguardia per le fasce più basse.  Milano 5 Giugno – Proponiamo l’analisi della Dual Tax pubblicata dal Sole 24 Ire per comprendere l’impatto sui risparmi delle famiglie. “In prima fila nell’agenda fiscale del nuovo governo c’è la Dual […]

Leggi tutto

Autonomi i più tartassati, versano più Irpef di dipendenti e pensionati

Pagano poco più di 4.700 euro l’anno contro i 4.000 euro dei dipendenti e i 2.900 euro dei pensionati Milano 11 Marzo – E’ il lavoro autonomo a versare più tasse al Fisco. A sfatare la convinzione che siano i lavoratori dipendenti a contribuire di più al gettito delle imposte è la Cgia. L’Associazione ha […]

Leggi tutto

Flat tax, ecco quanti soldi in più si prenderebbero a seconda della fascia di reddito

Milano 4 Marzo – Nel programma di Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni c’è la flat tax, ovvero una tassa fissa al 23 per cento che consentirebbe a tutti di pagare di meno, soprattutto a quelli che guadagnano meno. Ma vediamo, a seconda delle fasce di reddito, quanto si prenderebbe in più nella busta paga. Il lavoratore dipendente – Un lavoratore che guadagna […]

Leggi tutto