Palazzo Sormani, Milano ricorda il giornalista Giuseppe Fava, vittima della mafia, con una mostra a tre incontri

 Palazzo Sormani (ingresso da via F. Sforza 7) la mostra “La pittura come documento e denuncia”, apre il programma dedicato a Giuseppe Fava, giornalista siciliano assassinato dalla mafia nel 1984 per il suo impegno costante nella ricerca della verità e nella denuncia della criminalità organizzata. Il programma “Giuseppe Fava. Oltre il giornalismo” intende proporre un ritratto […]

Leggi tutto