Ecco il (vero) partito dell’odio

Quando, smaltita la crisi del governo Lega-5 Stelle, questi ultimi si sono raggrumati coi perdenti del Pd, alcuni personaggi della nomenklatura piddina – Zingaretti, Franceschini, eccetera – hanno solennemente dichiarato che una nuova stagione si apriva, fine del governo dell’odio, via alla stagione dell’amore. L’odio naturalmente era Salvini anche se nessuno avrebbe saputo dire esattamente perché, posto che il ministro […]

Leggi tutto

Strada requisita dai rom: sinistra come fa a tollerare certe favelas?

“La porzione di strada di fronte alla moschea abusiva di via Padova 366 è stata letteralmente requisita da diverse famiglie rom. Lo spettacolo è davvero da terzomondo, tra galline sui marciapiedi, roulotte, immondizia e metri e metri di panni stesi ad asciugare praticamente in mezzo alla strada. A Cascina Gobba le istituzioni sono completamente assenti: […]

Leggi tutto

Là dove il tempo muore nel sogno: la falsa illusione “buonista” offerta ai migranti

A volte vivono con un sogno negli occhi e aspettano che il tempo passi per quel minuto di speranza. Molti migranti toccano l’Italia, non importa come, non importa da dove, con quella piccola luce che è lavoro, autosufficienza, forse risparmio per gli affetti che sono rimasti in Africa. L’accoglienza indiscriminata dei buonisti da strapazzo, diventa […]

Leggi tutto

La sinistra si spacca e approva i Daspo. Ora applichiamoli per liberare dal degrado Milano

Alla fine anche Milano avrà i suoi Daspo. La delibera é stata approvata coi voti di un pezzo di centro sinistra più Forza Italia e Lega. Contrari la sinistra radicale di Pisapia e Rizzo. Prima però  abbiamo assistito a una seduta di psicoanalisi all’ interno del centrosinistra con tanto di appelli di intellettuali contro norme […]

Leggi tutto

Per la sinistra i diritti umani hanno solo il colore dei migranti

Rackete e Salvini, ma non solo. Una sfida che sembrava una contrapposizione di forza e di diritti. Sorvoliamo per un momento sulla politica di esclusione dei migranti messa in atto  dall’attuale ministro dell’Interno, la squallida parte in commedia di un PD, che si schiera sulla ong per difendere i diritti umani dei migranti e dare […]

Leggi tutto

La complessità dei miei stivali nelle ragioni degli intellettuali di sinistra

Cari amici, non so se avete notato: in questo periodo, l’intellettuale di sinistra quando vuole farvi capire che è molto più intelligente di voi (o dei suoi stessi compagni) che “straparlano” di fascismo, tira fuori la storia della “complessità”. Detto in soldoni, voi poveracci non siete assolutamente in grado di capire la profondità dei suoi pensieri. Osservate […]

Leggi tutto

Scuola: “Sala non si dimentichi che i quartieri ghetto li ha creati la sinistra”

“Il sindaco Sala finalmente si è accorto che in alcuni quartieri periferici della città esistono delle vere e proprie scuole-ghetto, ossia istituti dove le percentuali di alunni stranieri superano addirittura quelle degli italiani. Sala ha detto che quando la percentuale di bambini non italiani è zero o 80% non va bene perché ne risente l’integrazione: […]

Leggi tutto

Sala e la lotta di classe: schierarsi con i ricchi per eliminare i poveri

Una volta le case popolari di via Rizzoli erano l’estrema periferia di Milano. Un po’ come il villaggio di Asterix, tenevano testa all’elite radical chic del centro che preme per gentrificare l’intera città. Qui, con la vista sul San Raffaele, un altro NoLo non poteva nascere. Questioni geografiche, edilizie, storiche. Quindi il problema, avrà pensato […]

Leggi tutto

Sala “La paura è reale. Ci sarà una via di mezzo tra Salvini e l’accoglienza senza controllo della sinistra”

Sala parla e parla ancora per chiedere l’intervento a Salvini nel boschetto di Rogoredo, quale soluzione dei problemi di spaccio, e per criticare una sinistra inefficace, incapace di governare i flussi migratori al grido “siamo tutti fratelli”. Rilascia una lunga intervista al Fatto Quotidiano commentando pragmaticamente vizi ideologici, assenze colpevoli, parole al vento di una […]

Leggi tutto

Roberto Fico, nuovo leader della sinistra

Il pugno chiuso teso come una bandiera, fisicamente non c’era, ma metaforicamente era il suo cavallo di battaglia, un segno distintivo di un’appartenenza maturata nel tempo. Si potrebbe dire che quel pugno chiuso gli ricorda ogni momento di nostalgia, lo rassicura nei momenti di deriva salviniana, lo rende intelligentemente alternativo a quel governo fascistoide e […]

Leggi tutto

Salvini crocifisso all’Old Fashion da coloro che favoriscono la Movida selvaggia

Non mi troverete mai su facebook a condividere i post virali pro Salvini. Penso che la sua determinazione a impedire sbarchi sia giustissima ma che il Governo con i grilini sia un pastrocchio che farà disastri in economia (il decreto dignità è solo l’antipasto) e non riuscirà a fermare gli sbarchi alla fonte: inviando navi […]

Leggi tutto