Cangini (FI) 7,5 milioni di elettori che si ribellano a partiti asserviti alla demagogia sono un capitale”

Sette milioni e mezzo di elettori, il 30,36% dei votanti, hanno trasgredito le indicazioni dei rispettivi partiti. Sette milioni e mezzo di elettori, il 30,36% dei votanti, hanno richiamato all’ordine il 97% dei deputati. Sette milioni e mezzo di elettori, il 30,36% dei votanti, rappresentano un’inattesa rottura con la retorica antipolitica che da un quarto […]

Leggi tutto

L’esito del Referendum era scontato. Peggio l’interpretazione delle Regionali

Il voto di ieri è disperante non per i risultati ma per le interpretazioni che se ne danno. I 5 stelle, che sono pressoché scomparsi in tutte le Regioni del Nord e hanno il 10% in Campania e Puglia,  per aver vinto il Referendum si ritengono autorizzati a governare  ancora a lungo. Così, avendo ottenuto […]

Leggi tutto

Risultati del referendum a Milano città: SI al 56,5%, ma nel collegio 1 prevale il NO

E’ del 56,5% la percentuale di Sì al referendum costituzionale a Milano città. I No arrivano al 43,4%. Il dato più alto a favore del Sì si registra nel Municipio 9, con il 60,3%, il più basso nel Municipio 1 dove sono i No a prevalere con il 56,5% contro il 43,4% di Sì. Negli […]

Leggi tutto

Bene 7+: hanno vinto il Referendum Di Maio, Zingaretti e di conseguenza Conte

Se la macchietta ripulita e rivestita di Di Maio esulta, si attribuisce il merito della vittoria del Sì al Referendum, ritorna la validità dell’antipolitica e di quel vaffan…che è diventato concavo e convesso pur di tenere saldo il potere. Di Maio rientra in scena, imbambola gli elettori, da morto risorge con una bandiera tutta da […]

Leggi tutto

Contro l’arroganza del Potere, andiamo a votare

Appello all’Italia migliore, quella che lavora a testa bassa ma con la schiena dritta. I simboli sono importanti, il Parlamento è il simbolo della democrazia: oggi andiamo tutti a votare sul futuro del Parlamento della Repubblica. Un giorno potremo dire: io c’ero.(Cangini F.I.) C’ero, per affermare i valori della democrazia, perché il voto è l’unico […]

Leggi tutto

Chi ha scelto di votare NO al Referendum

Liliana Segre: Su Repubblica dice: “Il Parlamento è l’espressione più alta della democrazia. Quindi sentir parlare di questa istituzione che fa parte della mia religione civile come se tutto si riducesse a costi e poltrone, è qualcosa che proprio non mi appartiene” Simone Baldelli (F.I): “Diamo una sberla ai professionisti dell’anti-politica che sono il vero […]

Leggi tutto

Appello per il NO “Questo referendum è l’espressione più trasparente del qualunquismo populista”

Insieme all’amico e collega Thomas Casadei dell’Università di Modena e Reggio Emilia, ho promosso un appello a sostegno delle ragioni del No in vista del prossimo referendum sulla proposta di riduzione del numero dei parlamentari. All’appello hanno già aderito circa 200 tra colleghi di Filosofia del diritto e Sociologia del diritto e di altr e discipline provenienti da diversi Atenei […]

Leggi tutto

Referendum, Forza Italia Lombardia: Voteremo ‘NO’ per tutelare rapprensentanza. Il capogruppo Comazzi: reintrodurre preferenze per l’elezione dei parlamentari”

“Questa domenica voteremo convintamente ‘No’, per tutelare il nostro Paese da derive demagogiche che avrebbero effetti devastanti in termini di rappresentanza” afferma Gianluca Comazzi, capogruppo di Fi in Consiglio regionale, a nome di tutti i membri del gruppo regionale di Forza Italia, che al referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari previsto per domenica 20 e […]

Leggi tutto

Per il NO al Referendum hanno messo il bavaglio a Formigoni. Perché?

Roberto Formigoni non potrà partecipare alla manifestazione per il “NO” al referendum sul taglio dei parlamentari promossa per sabato 12 settembre dai radicali. Perché? Non se ne capisce il motivo. La decisione è stata presa dal magistrato di sorveglianza, Gaetano La Rocca, che ha respinto la richiesta dell’ex governatore lombardo, attualmente ai domiciliari in seguito alla condanna […]

Leggi tutto

Democrazia e Comunità al referendum del 20 e 21 settembre 2020 VOTA NO (#IoVotoNO)

Lettera aperta di Democrazia e Comunità Siamo chiamati al referendum per la riduzione dei parlamentari. Trascinati dal nulla in molti voteranno sì. Noi votiamo NO !!! Vorremmo ricordare che esiste una caratteristica della nostra democrazia, che è la rappresentanza del popolo perché esso possa dire di cosa necessita. I Parlamentari sono appunto i rappresentanti; ma […]

Leggi tutto