Povero è il Paese con una scuola che nutre povertà e disuguaglianza e non interviene

Accade sui social. Da un lato una foto di scrutini con quasi tutti bocciati in una classe, esibita come trofeo. Dall’altro la notizia di una figlia di magistrati laureatasi in 3 anni. Giubilo di alcuni ad entrambe le notizie, a me appare il fallimento del sistema d’istruzione come luogo in cui tutti vengono recuperati, potenziati, […]

Leggi tutto

Record al “Pane Quotidiano” Modi per accedere o contribuire al Fondo San Giuseppe

La città che deve rinascere non abita nei bandi fatti e rifatti per l’assegnazione di un locale in Galleria e neppure presso le agenzie immobiliari in espansione di appartamenti di lusso, ma nella paziente attesa di chi in coda, aspetta il pane. Ieri il record dei richiedenti al Pane quotidiano e una presenza di Sala […]

Leggi tutto

Calabrò “Combattere la povertà significa creare lavoro, soprattutto per le donne

La parola chiave, per cercare di costruire un futuro più equilibrato, è sempre “sostenibilità”. Quella ambientale, naturalmente (dobbiamo lasciare non solo una moneta migliore, ma soprattutto un mondo migliore, per usare l’efficace sintesi di Mario Draghi, capace banchiere e adesso per fortuna presidente del Consiglio). Ma anche quella sociale. E di genere. La pandemia e la […]

Leggi tutto

Un plauso all’orgoglio di Milano e all’arte: la Scala rilancia la speranza

Un grande assente: il pubblico. Con il calore di un’umanità ferita, dolente per un virus che non perdona. Sarebbe stato un pubblico partecipe come sempre, ma talmente immedesimato nella liturgia dell’opera da pulsare unito, ognuno con i pensieri  tesi alla speranza e al futuro.  Il grande assente a questa insolita e unica Prima della Scala, […]

Leggi tutto

Il racconto di una notte coi senzatetto nella Milano del coprifuoco, tra paura e nuove povertà

È in piedi, il viso sbuca da una scatola di cartone che lo avvolge quasi tutto. “Posso misurarti la febbre?”. Offre la fronte, divertito e docile di fronte alla ‘pistola’ azzurra dell’infermiera Clelia. La luce di Milano – le sue vetrine, i lumi intermittenti del Natale – splende solo per loro in questa notte in cui per chi […]

Leggi tutto

Grazie anche a Sala la produttività a Milano sta diventando povertà

“Milano non si ferma” , ricordate? Ma oggi si spera che fermi la corsa verso un baratro che fa tornare al pettine i nodi di superficialità evidenziati da misure restrittive necessarie, ma che ricordano la visione supponente di un Sindaco spesso imprudente. “La sicurezza sanitaria pubblica è la priorità assoluta, ma le nuove restrizioni rischiano […]

Leggi tutto

La comunità di Milano esige un patto sociale, oggi più che mai: i problemi sono di tutti

Se oggi il “patto sociale” è il silenzio, chi amministra questa città dovrebbe vergognarsi. La tragedia della pandemia costringe e piega la volontà a ripensare una città a cui servono soprattutto giustizia sociale, pari opportunità per affermare e condividere il lavoro. Il silenzio, rimuovere i problemi degli ultimi è da vigliacchi. Che cosa può dire […]

Leggi tutto

L’odore della povertà, della criminalità, del degrado.

Non si dice, ma si aspira con un sussulto, uno schiaffo all’anima. Senza la possibilità di neutralizzarlo, di calpestarlo, quasi fosse un maleficio. E’ l’odore di un’Italia, di una Milano con le illusioni senza vita, aspettando il tempo che si muove senza colori, senza fretta, guardando un sole indifferente, pensando alla giostra delle stagioni che […]

Leggi tutto

Anziano in difficoltà chiede soccorso ed è aiutato dalla Volante

Solo e con scarsissime risorse economiche, un anziano ha chiamato il pronto intervento chiedendo aiuto perché era da giorni che non mangiava. La sala operativa della questura di Agrigento lo ha tranquillizzato e ha inviato una pattuglia delle Volanti per vedere come fosse realmente la situazione. Prima di raggiungere l’abitazione dell’anziano però la pattuglia ha fatto una piccola deviazione; […]

Leggi tutto

Montanelli diceva “La sinistra ama talmente i poveri che quando va al potere li aumenta di numero”

Niente scherzi, niente proiezioni velleitarie: la ripresa puzza di sudore, di rinunce, di costanza. E di un’insoddisfazione che non sa saziarsi di promesse. Dopo la grande solidarietà nell’emergenza, il quotidiano veste l’individuo, ciascun individuo di incertezza, di dubbi, a volte di angoscia. Strati sociali urlano l’incompetenza del governo, l’irrealistico piano della fase 3, la mancanza […]

Leggi tutto

Sono bambini, giocano e s’aggrappano ai genitori nelle lunghe file per un pacco alimentare

Sono bambini, giocano, la spensieratezza negli occhi, gesti complici e quella innata semplicità di un’anima pura. Sono i bambini che si aggrappano ai genitori nelle attese forzate per ricevere il pacco alimentare o per essere ammessi in una mensa di carità. Non sanno o non hanno capito che i contributi del governo non sono arrivati, […]

Leggi tutto