La manovra spiegata nei dettagli: fisco, pensioni, reddito di cittadinanza ecc.

Renato Brunetta ha dichiarato: “Attualmente i mercati stanno a guardare da una posizione di massima preoccupazione.. Quel che è certo è che il quantitative easing è ormai ridotto ai minimi termini e si azzererà entro la fine di quest’anno con tutte le conseguenze che ne deriveranno”. E ha aggiunto: “Questa è una maggioranza divisa su […]

Leggi tutto

Dati Inps-Osservatorio spesa pubblica: 750mila italiani in pensione da 40 anni

Presso l’Inps dall’1 gennaio 2018 risultano 758.372 prestazioni pensionistiche – comprese quelle ex Inpdap relative ai pagamenti pubblici – in pagamento da oltre 37 anni, cioè erogate a persone andate in pensione nel 1980 o persino prima. I dati sono dell’Osservatorio, a cura del Centro studi e ricerche Itinerari Previdenziali, e riguardano la durata media delle pensioni italiane decorrenti […]

Leggi tutto

Pensioni, On. Cristina Rossello (F.I): “Altro che “solidarietà”, ecco chi viene massacrato dai tagli”

C’è un codice non scritto che regola da sempre tutte le dottrine liberali e moderate  e le rende forti anche nel tempo di economia e mercati incerti come oggi. Fra i suoi assunti fondamentali : mai togliere ai pensionati ciò che hanno maturato come loro diritto previdenziale (che si sono conquistati lavorando per il nostro […]

Leggi tutto

Per fare chiarezza: pensioni quota 100 e pace fiscale

Pensioni –  La nota di aggiornamento del Def ha aperto la strada alla riforma pensioni introducendo quota 100, lo strumento che consentirà dal prossimo anno a tutti i lavoratori di andare in pensione a 62 anni d’età, se hanno almeno 38 anni di contributi. Non ci sarà nessuna penalizzazione per chi esce prima dal lavoro e circola anche l’ipotesi di bloccare il […]

Leggi tutto

Varato il Def: cosa c’è, le misure utili e quelle no

1) Da 1,5 a 2,4% non è un dramma finanziario e non è nemmeno la svolta, ma politicamente Tria ha perso rispetto ai partiti. Con lui la linea “prudente” sostenuta da Mattarella. Il Mef è stato piegato. 2) 10 miliardi sul reddito di cittadinanza. La misura non crea lavoro, i centri per l’impiego non funzionano […]

Leggi tutto
fornero

Elsa Fornero coperta di insulti

Un fiume di insulti via social per Elsa Fornero, impegnata oggi a Courmayeur nella presentazione  del suo libro ‘Chi ha paura delle riforme. Allusioni, luoghi comuni e verità sulle pensioni”. Mentre si svolge l’evento, organizzato dalla Fondazione Courmayeur nell’ambito della tradizionale rassegna “Panorama di mezzo agosto” e trasmesso live su Facebook, molti utenti si sono scagliati contro l’ex ministro. “Fatela tacere”, […]

Leggi tutto
fornero

Vitalizi, Elsa Fornero: “Li avevamo già tagliati”

Elsa Fornero ha dato il nome a una delle riforme più odiate di sempre, ma nonostante ciò parla ancora di pensioni. Tra l’altro dopo essere andata in pensione senza che per lei valesse la stessa legge che ha rovinato l’esistenza a migliaia di famiglie. Eppur si muove, anzi parla. “Nonostante si chiami ‘governo del cambiamento’”,‎il criterio […]

Leggi tutto

Pensioni, Quattordicesima: i requisiti, i limiti, gli importi 2018

– Si avvicina per i pensionati italiani il momento di incassare la Quattordicesima, misura prevista dalla scorsa legge di Bilancio che ha portato all’estensione del beneficio ad una platea più ampia. Verrà liquidata con il cedolino pensione di luglio ai pensionati INPS di almeno 64 anni. Regole In caso di prima concessione, si calcolano tutti i redditi […]

Leggi tutto

Legge Fornero, Berlusconi assicura: “Sulle pensioni via le ingiustizie”

Milano 2 Febbraio – “Sto bene, ho solo passato giornate molto impegnative e dolorose, direi, per le tante esclusioni che abbiamo dovuto fare nelle liste, e che francamente mi hanno molto stressato, ma riprenderò la campagna elettorale da lunedì in avanti”. Silvio Berlusconi, in una intervista a Radio Radio, rassicura gli elettorali e punta il dito contro i […]

Leggi tutto

Questo il costo sociale della legge Fornero

Milano 14 Gennaio – I difensori ad oltranza della Legge Fornero sostengono che se il provvedimento varato all’epoca del Governo di Mario Monti venisse sul serio cancellato, le casse dello Stato perderebbero 25 miliardi lordi in due anni. Secondo loro, quindi, se si vogliono risparmiare questi 25 miliardi non c’è altro da fare che lasciare intatta […]

Leggi tutto