Prorogare stato d’emergenza va bene, ma Conte esagera, venga in Parlamento

Nella giornata di oggi il presidente del Consiglio ha dichiarato che l’esecutivo si muove nella direzione di una proroga dello stato di emergenza. Non si fa fatica a capirne le ragioni. Basti pensare alle prime due che sono presenti a tutti. L’apertura dell’anno scolastico a metà settembre e le elezioni il 20 e 21 dello stesso […]

Leggi tutto

Governo: Brunetta a Salvini, “Consigli non richiesti su tav, autonomia e flat tax”

“3 pacchetti già pronti e confezionati sui quali potrai avere il massimo del consenso in parlamento” “Tav, autonomia e Flat Tax: consigli non richiesti a Salvini, divenuto domenica leader del primo partito in Italia. Al vicepremier della Lega consegniamo 3 proposte di Forza Italia, già pronte che aspettano solo di essere attuate, e contenute in […]

Leggi tutto

Un governo sbilanciato sull’esecutivo e lontano dal parlamento, è lontano dal popolo

A breve, la Camera avvierà l’esame della proposta di legge del ministro Fraccaro sul referendum propositivo. Comincia così il percorso verso la democrazia diretta, terra promessa dei Cinque stelle. A farne le spese sarà la democrazia, contro la quale la proposta è scritta e pensata. In questo senso, essa è perfettamente coerente con lo scarso […]

Leggi tutto

Il ministro Tria presenta al parlamento le linee guida del Mef. Nessuna manovra correttiva

Il ministro dell’Economia Giovanni Tria si è presentato in audizione davanti alle commissioni Bilancio di Camera e Senato per presentare la linee guida del suo mandato: «Il primo obiettivo dell’intero governo», ha spiegato, «è il perseguimento prioritario della crescita dell’economia in un quadro di coesione sociale all’interno di una politica di bilancio» che prevede la […]

Leggi tutto

Minzolini “Il terremoto che romperà il Parlamento e la politica”

Milano 20 Maggio – L’attuale situazione politica è contradditoria, in continua evoluzione, senza risparmiare ripicche e colpi bassi. Proponiamo l’analisi di Augusto Minzolini su Il Giornale: “Appena entri a Montecitorio ci metti poco a vedere i segni del terremoto che, negli ultimi due giorni, ha modificato la geografia dello scenario politico italiano. Il «rompisassi» del Pd […]

Leggi tutto

Berlusconi finalmente riabilitato: ecco come potrebbe tornare in Parlamento

Milano 13 Maggio – Il tempo ha le sue leggi, le sue battaglie, le sue pause, le sue ingiustizie, le tante incongruenze a cui non si sa dare spiegazioni. Ma il tempo, a volte, restituisce la verità e la speranza di un tempo migliore. Scrive Il Giornale “Dopo il verdetto del tribunale di Milano che di fatto ha riabilitato […]

Leggi tutto

Legge elettorale: Pasticcium all’italiana

Milano 13 Maggio – Evviva! Si dà mano (o, almeno, pare) alla legge elettorale. Così gli italiani potranno andare a votare. Non dirò “a scegliere i loro rappresentanti”. Perché non si devono dire le bugie. La legge elettorale prossima ventura non consentirà di scegliere nemmeno un commesso di Montecitorio. I cosiddetti “rappresentanti del Popolo” non li sceglierà, salvo […]

Leggi tutto

Vitalizi e voto anticipato. Così il Parlamento potrebbe “rubare” il tesoro di deputati e senatori

Milano 12 Dicembre – Un tesoretto da quasi 20milioni di euro. Sono i soldi che finirebbero a sorpresa nelle casse del Parlamento nel caso le Camere venissero sciolte prima del 15 settembre 2017. Fondi accantonati dai parlamentari al primo mandato, che potrebbero ritrovarsi presto senza poltrona e senza contributi versati. Andiamo con ordine. Gli ex parlamentari ottengono la […]

Leggi tutto

Def: la responsabilità delle stime

Milano 8 Ottobre – La disputa Governo-Parlamento sulla Nota di aggiornamento del Def si intreccia con un complesso di novità normative e obblighi europei. Se l’Ufficio parlamentare di Bilancio ha il compito di validare il quadro macroeconomico proposto dal Governo (ora la riserva si concentra sulla stima di crescita del 2017), le commissioni di merito rivendicano […]

Leggi tutto

Sessanta ddl finiti nel nulla Dal ’48 nessuno osa toccare le lobby

Milano 4 Gennaio – Il problema delle lobby in Italia è vecchio almeno quanto quello delle riforme istituzionali. Se ne parla da anni, non è stato mai risolto. Una colpa ancora più grave se si considera che persino Paesi lontani dai primi posti nelle classifiche su trasparenza e corruzione hanno deciso recentemente di dotarsi di uno […]

Leggi tutto