Dia, la ‘Ndrangheta ha una camera di controllo in Lombardia

Trascorsa la stagione dei  collaboratori di giustizia – compresa tra la fine degli anni ’80 e gran parte degli anni ’90 – ed esaurita la relativa fase giurisdizionale che ha inferto duri colpi alle consorterie, in Lombardia i gruppi criminali hanno costituito, all’occorrenza, occasionali alleanze con organizzazioni criminali anche di altra matrice, sia italiana che straniera, per la realizzazione di svariati interessi […]

Leggi tutto

Bomba di Limito – processo per ‘Ndrangheta: testimone minacciato

E’ iniziata la fase processuale che dovrà mettere un punto sulla vicenda che nell’ottobre del 2017 ha scosso un’intera comunità quando l’esplosione di un ordigno aveva letteralmente sventrato un palazzo di via Dante. Per gli inquirenti  si era trattato di un regolamento di conti per un debito non saldato. Nei giorni scorsi a carico di […]

Leggi tutto

‘Ndrangheta: 5 arresti della DIA di Milano

Il Centro Operativo DIA di Milano, coordinato da quella Direzione Distrettuale Antimafia, ieri mattina ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere ed agli arresti domiciliari, emessa dal GIP del locale Tribunale  nei confronti di Paola Galliani, classe 1969, Giuseppe Morabito, classe 1969, Enrico Verità, classe 1961,  Massimo Emiliano Ferraro, classe 1976 e Federico Ciliberto, […]

Leggi tutto
NDRAnGHETA

Ndrangheta, cospicuo sequestro di beni nel sud Milano

Ieri, gli agenti della Divisione Anticrimine della Questura di Milano hanno sequestrato società, immobili e saldi di conto corrente a un imprenditore nato a Santa Caterina dello Ionio (CZ) nel 1975, condannato con sentenza definitiva per associazione mafiosa ex art. 416 bis c.p. in quanto affiliato alla ‘ndrangheta, con specifico riguardo alla locale di Giussano […]

Leggi tutto

Colpo alla ‘ndrangheta a Buccinasco

Sono “la più grande minaccia per la sicurezza pubblica di tutta la Lombardia” secondo Cesare Giuzzi, cronista di nera dal sangue “nobile”. Ieri i carabinieri di Buccinasco hanno scoperto un borsone appartenenente a due italiani con dentro un mitra, pistole, insomma un piccolo arsenale ben conservato. Non il solito armamentario da rapinatori, ma un vero […]

Leggi tutto

Milano – ‘Ndrangheta: sequestrati dai carabinieri beni per 500mila euro

Milano 14 Gennaio – I Carabinieri del Comando Provinciale di Milano e del ROS di Brescia hanno dato esecuzione, nelle province di Milano e Catanzaro, a 4 decreti di sequestro preventivo, emessi dal Tribunale di Milano, nei confronti di 3 componenti dell’articolazione territoriale della ‘ndrangheta denominata “Gallace”, già colpita nel maggio scorso dall’indagine denominata “AREA 51”, che aveva […]

Leggi tutto

Ndrangheta: 10 condanne per complessivi 109 anni

Millano 22 settembre – Si è chiuso con dieci condanne per complessivi 109 anni e 6 mesi e 6 assoluzioni il processo davanti al tribunale di Brescia per estorsioni, minacce, detenzione abusiva di armi, aggravati dall’associazione a delinquere di stampo mafioso, per fatti accaduti a Mantova dove nel 2015 vennero arrestate 117 persone e con l’inchiesta […]

Leggi tutto

Milano – ‘Ndrangheta, blitz dei carabinieri contro il traffico di cocaina dal sudamerica: eseguite 21 misure cautelari.

Milano 24 Maggio – E’ partita dalle prime ore di ieri mattina, nelle province di Milano, Monza e Brianza, Alessandria, Catanzaro, Perugia, Roma, Varese, Vercelli e contestualmente in Germania, una vasta operazione condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Milano e del ROS, per l’esecuzione di un’ordinanza applicativa della misura cautelare in carcere emessa dal […]

Leggi tutto

‘Ndrangheta, Onlus e politici 68 arresti per l’abbuffata sulla pelle dei profughi.

Milano 17 Maggio – Giuseppe Arena, il «Tropeano», Pasquale Arena, il «Nasca», Luigi Garnieri, il «Giobbo», Giuseppe Pullano, il «Tifuno», Giuseppe Lequoque, «Peppe Cannuno». Sono solo alcuni degli uomini che hanno trasformato il Cara più grande d’Europa, quello di Sant’Anna, a pochi chilometri da Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone, in una fabbrica di soldi […]

Leggi tutto

Arrestato il boss della coca Rocco Barbaro: la fuga inutile sui tetti

Milano 10 Maggio –  ‘U sparitu’ non aveva pistole. E non ne aveva bisogno. Lui, custodito nella centralissima via XXIV Maggio, nel cuore di Platì, con un intero paese a fargli da guardiano. Con la gente che riempie la strada quando i Cacciatori di Calabria e i carabinieri di Locri scortano Barbaro fuori dall’uscio di un […]

Leggi tutto