Cavie umane per 1000 franchi, anche tanti milanesi in Svizzera per testare farmaci

Milano 28 Settembre – Due giorni da cavia in una clinica svizzera per 1000 franchi. Ma se il farmaco da sperimentare richiede uno studio più complesso il cachet sale e si può arrivare ad intascarne anche tremila. Sono quasi tutti lombardi i duecento nominativi che figurano in un registro conservato in una stanza dell’Ufficio del […]

Leggi tutto