Draghi al Colle sarebbe un delitto

Innanzitutto non è giuridica e dipende in grande parte dalla consuetudine. Perché, a leggere letteralmente il testo Costituzionale, il PdR può effettivamente nominare i ministri. Questo non significa affatto che si debba attenere alla sola parte notarile. Può esprimere dei veti. E quei veti sono efficaci. Solo che un potere di veto del genere in […]

Leggi tutto

Mario Draghi: dietro di lui… il nulla

L’invocazione di un semi-presidenzialismo di fatto da parte di Giorgetti mette a nudo un problema politico drammatico. Il ruolo “monarchico” del capo dello Stato e le manovre per il Quirinale. L’invocazione, guardando all’imminente elezione del prossimo capo dello Stato, di un semi-presidenzialismo di fatto da parte di un ministro e uomo politico importante come Giancarlo […]

Leggi tutto

Mario Draghi merita di essere Capo di un’Europa veramente unita

Ci rendiamo conto che mai, nella storia d’Italia, abbiamo avuto un leader di così grande prestigio mondiale? Da due settimane Mario Draghi, dopo il disastro Afghanistan, si è attivato per organizzare a Roma un vertice dei G20, i Paesi che rappresentano l′80% del pil mondiale e il 60% degli abitanti. Sembra logico che giganti come […]

Leggi tutto

25 aprile nella pianura reggiana in diretta da Casa Cervi, ospite Mario Draghi

Con le limitazioni della pandemia che non consentono di organizzare la tradizionale festa del 25 aprile a Casa Cervi, uno dei luoghi dal più alto valore simbolico della Resistenza Italiana, nella pianura reggiana, a Gattatico, ci sarà una lunga diretta streaming dalle 11 alle 19. Fra gli ospiti il presidente del Consiglio Mario Draghi che […]

Leggi tutto

Draghi “Per rilanciare l’economia servono test di massa e tracciamento”

“Finché non sarà trovato un vaccino anti-Covid, per rilanciare l’economia servono test di massa e tracciamento”. Lo ha affermato l’ex presidente della Bce, Mario Draghi, sottolineando che “i governi hanno dato la giusta risposta con l’aumento del debito e del deficit per ammorbidire l’impatto del coronavirus, ma solo la scoperta del vaccino eliminerà tante incertezze […]

Leggi tutto

Lo Stato ha finito i soldi? Dove sono i Bonus per le P.iva? Germania e Olanda inflessibili. È il momento di Mario Draghi?

Analizzando diverse voci di spesa destinate a finanziare gli aiuti a famiglie, imprese e lavoratori per l’emergenza, sorgono alcune ambiguità. Ci viene il dubbio che lo Stato sia a corto di moneta. Attenzione, non vogliamo dire che siamo già falliti, ma parliamo del denaro liquido, cioè del denaro immediatamente disponibile e che può essere prontamente […]

Leggi tutto

Intervista a Antonio Tajani “A forza di liti violente l’Italia oggi è isolata e non fa i suoi interessi”

 Il presidente dell’Europarlamento: «Bruxelles si convince coi fatti. E’ folle attaccare Draghi» Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo e vice presidente di Forza Italia, condivide l’appello di Sergio Mattarella? «Il presidente della Repubblica si è fatto carico di problema reale, con una posizione di buon senso condivisa da tutti gli italiani, preoccupati perché l’Italia è […]

Leggi tutto

Draghi preoccupato: Def costa 40miliardi con coperture certe per 23

Gli strumenti disponibili di Draghi sarebbero terminati. Draghi  avrebbe avvertito il presidente della Repubblica del finale. Le coperture sono ancora piene di buchi. Non solo. Quello che è stato raccolto fino ad ora o si vuole raccogliere entro dieci giorni – quando la legge di bilancio dovrà essere pronta – ha il carattere della fragilità ed […]

Leggi tutto

Il premier non c’è, ma i due “vice” anche troppo

Fra le numerose scomparse di questo (breve) governo si segnalava, qualche giorno fa, quella della riforma elettorale. Qualcuno anzi aveva esclamato, come nel Carosello d’antan: cucù, la riforma non c’è più. Sembrava addirittura che fosse il provvedimento più atteso ma il governo (e i partiti, pardon i due partiti) non vi ha dedicato una riga […]

Leggi tutto

L’opinione di Carlo Cottarelli: «Non puntiamo più sugli aiuti di Draghi»

Milano 10 Aprile – Il nuovo governo, da qualunque coalizione sia formato, dovrà cercare di rafforzare la crescita dell’economia, ancora anemica rispetto al resto dell’Europa. Per farlo dovrà perlomeno evitare gli errori del passato. È utile ripercorrere la crisi degli ultimi anni per capirne le cause e trarne lezioni per il futuro, soprattutto in termini di […]

Leggi tutto