Marcello Veneziani “Per Cuba non s’inginocchia nessuno?”

Ma perché tanti incarcerati, tanti desaparecidos, tante vittime sanguinanti delle repressioni nel residuo regime comunista di Cuba non destano alcuna apprensione, alcuna mobilitazione e alcun inginocchiatoio globale, come già è accaduto ad Hong Kong e in mille altri luoghi del mondo dove agiscono dittature comuniste o regimi radical-progressisti? Perché non esistono casi Zaki da quelle parti, non si vedono facce, […]

Leggi tutto

Marcello Veneziani : Il progresso si è fatto rimpianto

Come succede ai saldi di fine stagione o per fine esercizio, riappare in vetrina a Milano un vecchio totem malandato: il progresso. Al progresso dedica la sua prossima rassegna la Milanesiana, che parte dal 13 giugno; e Milano è adatta perché è stata la capitale del progresso in un’Italia antica e attardata. Ma il progresso si […]

Leggi tutto

In una lettera a Draghi, l’analisi di Marcello Veneziani: “La Mutazione, tra salvezza e pericolo”

Egregio Presidente Draghi, è stata un’astuzia gentile da parte sua negare che la sua chiamata a Palazzo Chigi sia il frutto del fallimento della politica, con relativa abdicazione in favore dell’economia da lei autorevolmente rappresentata. Era quello che abbiamo sostenuto noi e che lei ha respinto, perché non vuole infierire sul governo uscente, non vuole […]

Leggi tutto

Marcello Veneziani “Orwell, il profeta del presente”

Se mi chiedessero qual è l’autore del passato, del nostro gremito novecento, più attuale nel nostro presente, non esiterei a indicare George Orwell. È più attuale oggi del suo tempo, e rischia di essere ancora più attuale nel futuro. Morto il 21 gennaio del 1950 e dunque ora ripubblicabile in libertà con i diritti d’autore ormai […]

Leggi tutto

L’accorato invito di Marcello Veneziani “Ascoltami fratello”

Tu che mi ascolti, tu che mi leggi, tu che conosco bene o appena o che conobbi un tempo; tu che non conosco affatto, invisibile lettore o casuale passante, postero addirittura, anche di svariati secoli; tu sei il signore riconosciuto di queste pagine. Mi rivolgo a te con tutta l’anima, il cuore aperto e la […]

Leggi tutto

Marcello Veneziani “La sinistra si realizza fallendo.”

“Perché la sinistra ha fallito?” mi chiede Italo Inglese che sta curando un libro collettaneo sul tema. Si riferisce al fallimento della sinistra sul piano sociale, al suo cedimento al liberismo, al suo voltafaccia rispetto ai proletari, al welfare e ai lavoratori che rappresentava. Come è noto, io di sinistra certo non sono, ma non condivido il […]

Leggi tutto

Marcello Veneziani: lettera a un neonato nel tempo della denatalità

A te che nasci adesso, a te che sento tra le mani tenero e sorgivo, quasi friabile, so che non mi intendi e perciò ti dico. Avverto il tuo calore nelle vibrazioni, quei fremiti d’esordio per il distacco e per la vita incognita. Ci vedi ancora come ombre perché ti abbaglia la luce dopo la […]

Leggi tutto

Veneziani “Giu’ Conte non è nulla. E’ il nulla fatto premier”

Giuseppe Conte non è. Non è un leader, non è un eletto, non è un politico, non è un tecnico, non è nulla. È il Nulla fatto premier. E lo conferma ogni giorno adattandosi come acqua corrente alle superfici che incontra. È la plastica rappresentazione che la Politica, dopo lo Scarso, lo Storto, il Pessimo, […]

Leggi tutto

Parla Marcello Veneziani. «Con il dilettantismo dei 5 Stelle dell’ambizioso programma non si realizzerà nulla»

Milano 13 Maggio – Proponiamo l’analisi politica di Marcello Veneziani che ha rilasciato una lunga intervista a Marco Sarti su Linkiesta. Il governo tra Salvini e Di Maio ha altissime probabilità di fallimento. Ne è convinto Marcello Veneziani, noto scrittore e giornalista, tra i principali intellettuali della destra italiana. L’improvvisazione e il dilettantismo dei grillini non […]

Leggi tutto