Brunetta: “Governo graziato (per ora) da MOODY’S, probabile che agenzia rating voglia attendere DEF”

“Nessun giudizio ieri sera da parte di Moody’s. Il Governo è stato graziato dalla più “cattiva” delle agenzie di rating, che ha deciso di rimandare la sua decisione senza però fornire spiegazioni. Può darsi, è solo un’ipotesi, che l’agenzia voglia aspettare di vedere il prossimo Documento di Economia e Finanza, che l’esecutivo Conte deve presentare […]

Leggi tutto

Renato Brunetta “A proposito di DEF…..”

DEF: BRUNETTA (FI), “PER LEGGE, IL GOVERNO HA L’OBBLIGO DI PRESENTARLO ALLE CAMERE ENTRO IL 10 APRILE DI OGNI ANNO. INACCETTABILE UN DEF PARZIALE. NEL CASO IN CUI GOVERNO RIMANDASSE LA SUA PRESENTAZIONE, SI APRIREBBE UN ALTRO DURISSIMO SCONTRO CON L’EUROPA E I MERCATI FINANZIARI” “Secondo la legge 39 del 2011, il Governo è tenuto […]

Leggi tutto

“Nessuna convergenza” nell’incontro di Gelmini e Bernini con Conte sulla manovra

Le due capigruppo di Forza Italia alla Camera e al Senato, Maria Stella Gelmini e Anna Maria Bernini, sono andate a Palazzo Chigi per incontrare il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Il premier sta vedendo settimanalmente i presidenti di tutti i gruppi parlamentari di maggioranza e opposizione. Al termine dell’incontro le due azzurre hanno commentato negativamente […]

Leggi tutto

DEF: gli specialisti esaminano il settore Scuola. Dimezzate le ore di alternanza

Ci sono cose che non cambiano mai, nemmeno con la manovra del cambiamento, nemmeno con 40 miliardi circa di spesa pubblica aggiuntiva, nemmeno con un deficit che sale al 2,4% del prodotto interno lordo. Una di queste, la peggiore, si chiama scuola. Più precisamente, 50 milioni di euro in meno sul progetto di alternanza scuola lavoro. Si […]

Leggi tutto

La logica di Berlusconi: critiche a Def e a reddito cittadinanza e la speranza che l’ Europa torni a valori fondanti

Silvio Berlusconi, intervenuto ieri a “#IdeeItalia,  la convention azzurra organizzata a Milano da Mariastella Gelmini, ha precisato “Esiste un’altra Italia che non è rappresentata oggi in politica. La voce del PaeseSono tutti gli italiani che ragionano ancora con la loro testa e che si sentono lontani dalla politica – ha dichiarato Silvio Berlusconi – Alle […]

Leggi tutto

Draghi preoccupato: Def costa 40miliardi con coperture certe per 23

Gli strumenti disponibili di Draghi sarebbero terminati. Draghi  avrebbe avvertito il presidente della Repubblica del finale. Le coperture sono ancora piene di buchi. Non solo. Quello che è stato raccolto fino ad ora o si vuole raccogliere entro dieci giorni – quando la legge di bilancio dovrà essere pronta – ha il carattere della fragilità ed […]

Leggi tutto

Fare debito per finanziare i fannulloni è una sciagura

Fa ridere che il PD protesti dopo aver passato 5 anni a dare mance e sciupare l’opportunità di un ciclo economico positivo. Però la manovra economica impostata nel DEF dal Governo è sbagliata. Non è sbagliata perchè il differenziale tra deficit e PIl sarà del 2,4%. Né è sbagliata perchè si è disobbedito a indicazioni […]

Leggi tutto

Per fare chiarezza: pensioni quota 100 e pace fiscale

Pensioni –  La nota di aggiornamento del Def ha aperto la strada alla riforma pensioni introducendo quota 100, lo strumento che consentirà dal prossimo anno a tutti i lavoratori di andare in pensione a 62 anni d’età, se hanno almeno 38 anni di contributi. Non ci sarà nessuna penalizzazione per chi esce prima dal lavoro e circola anche l’ipotesi di bloccare il […]

Leggi tutto

Varato il Def: cosa c’è, le misure utili e quelle no

1) Da 1,5 a 2,4% non è un dramma finanziario e non è nemmeno la svolta, ma politicamente Tria ha perso rispetto ai partiti. Con lui la linea “prudente” sostenuta da Mattarella. Il Mef è stato piegato. 2) 10 miliardi sul reddito di cittadinanza. La misura non crea lavoro, i centri per l’impiego non funzionano […]

Leggi tutto