Boldrini “Avanti o popolo migrante gay, anche se clandestino. L’arretratezza culturale è di destra”

Un “bel” dì vedremo la conquista dell’Italia da parte degli immigrati gay o trans? Entreranno venendo dal mare, con la forza di una sola dichiarazione: sono gay. E’ così che si evita la possibile emarginazione e si rispettano i diritti e la volontà di percorrere l’Italia come vogliono. Naturalmente il decreto nasce dal cuore di mamma […]

Leggi tutto

De Corato chiede rimpatrio per clandestini delinquenti. E adesso Majorino che risponde?

“La priorità di Regione Lombardia è quella di garantire ai propri cittadini la sicurezza nel territorio in cui lavorano, studiano e vivono la loro vita. Questo implica anche rimpatriare nel Paese di origine persone che vivono qui illegalmente, il più delle volte di espedienti, come dimostrano i continui episodi riportati dalla cronaca nera. Non si […]

Leggi tutto

Un vademecum per i troppi clandestini “sprovveduti” che arrivano a Milano

Serve una guida preventiva, un vademecum insomma per i clandestini che arrivano a Milano con mille aspettative negli occhi. Mi offro per la distribuzione in stazione Centrale e se necessario per darne un’esauriente illustrazione. Innanzitutto chiariamo: gli italiani non sono un popolo di m…, ma anzi hanno un cuore e si commuovono davanti a storie […]

Leggi tutto

Politicamente corretto: mandiamo la marea dei clandestini arrivati nei luoghi delle vacanze…e risolviamo il problema del turismo

Considerato che la parola “emergenza” veste in modo sartoriale perfetto il soggetto che ci gratifica della sua sapienza, nella mia “medietà” non sempre capisco la valenza, ma intuisco che è una cosa seria. Emergenza per avvitarsi al potere, per descrivere una situazione sanitaria o economica, per guardare impotenti all’invasione dei migranti. Un’emergenza che si annoda, […]

Leggi tutto

Aiutavano immigrati clandestini ad arrivare in Germania, due stranieri in manette

Due uomini, un egiziano di 46 anni e un eritreo di 42, sono stati arrestati dalla Polizia  a seguito di un mandato d’arresto europeo emesso dall’Autorità Giudiziaria tedesca. I due sono ritenuti responsabili del reato di introduzione illecita di stranieri ai sensi dell’art. 96 comma 2 numero 1 della Legge tedesca sul soggiorno e degli […]

Leggi tutto

A Milano l’invasione di 49mila clandestini

Sconcertano le titubanze, la mancanza di una strategia, la faciloneria con cui ha creduto a un patto, quello di Malta, che da subito aveva il colore della finzione. Si parla della Lamorgese, ideologicamente succube di un PD che predica l’accoglienza indiscriminata. Il risultato, a prescindere delle idee dell’uno o dell’altro, è l’arrivo numericamente esponenziale di […]

Leggi tutto

Migranti: “Sala leader dell’ultra sinistra: modello Milano basato sui clandestini”

“Il sindaco Sala torna a parlare di immigrazione, la sua vera ossessione altro che le periferie, spiegando che i corridoi umanitari rappresentano una grande possibilità per cambiare le cose: si vuole forse candidare a leader dell’ultra sinistra? Con tutti i problemi che ha Milano sotto il profilo della gestione dell’accoglienza e della sicurezza, vedi stazione […]

Leggi tutto

Clandestini a Milano? Gli scafisti non chiedono la carta d’identità e neppure Sala

Siamo tutti aperti, dai porti alle città soprattutto a gestione PD, con la benedizione del Papa e della CEI, con il cuore in mano di Majorino e Sala. Quanti clandestini del tutto irregolari si dedicano poi alla piccola o grande criminalità non è dato sapere. Basta guardare i grattacieli, programmare eventi, passeggiare in Brera e […]

Leggi tutto

La Procura di Milano indaga sul fenomeno rider, sullo sfruttamento e sulla presenza di clandestini sfruttati

Si muove la Procura di Milano per un’indagine di verifica, ma anche di tutela degli stessi rider. L’indagine vuole far luce sull’aspetto di sfruttamento dei lavoratori e tra i lavoratori, come il caporalato, e intercettare la  presenza di clandestini. Ad agosto, dai controlli di 30 fattorini sono stati trovati 3 lavoratori clandestini, senza documenti in regola. Una realtà […]

Leggi tutto

Ma chi sta meglio di un clandestino a Milano?

Arrivato graditissimo con le fanfare invitanti al grido “Niente muri” neppure quelli di una equità sociale che dovrebbe essere doverosa, l’immigrato sbarca alla Stazione Centrale e assapora immediatamente l’aria della libertà, della autodeterminazione. Il paradiso in cui crede di trovarsi tra promesse e illusioni, gli suggerisce immediatamente che chi fa da sé fa per tre […]

Leggi tutto

Gli Alpini nei parchi allontanano spaccio e degrado

Cittadini in festa nell’asse  verde Piazza Tricolore/Risorgimento/ Corso Indipendenza/ Piazza Dateo. La presenza  festosa di Alpini con tende ha finalmente allontanato dalle panchine e dal verde il bivacco molesto di clandestini e spacciatori. Questo effetto positivo, probabilmente verificatosi anche da altre parti, dovrebbe far riflettere  Sindaco e Giunta su un maggiore utilizzo di associazioni d’arma, […]

Leggi tutto