Expo – La perizia smonta l’accusa della Russia agli italiani: “Lavori a regola d’arte”

Milano 18 Settembre – «Alla data del sopralluogo peritale non sono state individuate opere incomplete, tutte le parti del padiglione visitate erano perfettamente funzionanti e non è stato riscontrato alcun vizio/difetto». Fuor di burocratese, la perizia tecnica commissionata dal Tribunale di Milano smonta l’accusa di un risultato finale «incompiuto e difettato» che a giugno i […]

Leggi tutto