Urge imparare De Felice, a memoria

All’inizio di luglio la polizia politica, alla ricerca di prove su nuove forme terroristiche, ha trovato libri di esponenti del fascismo e di noti autori di destra risalenti all’ultimo cinquantennio. Negli appartamenti o covi, a seconda di come li si voglia vedere, c’erano anche bandiere militari e di squadre della milizia volontaria, abitualmente chiamate squadracce […]

Leggi tutto

Il linguaggio dell’immigrazione è assordante: zone franche per gli sbarchi proposte dal Ministro Moavero

“Ho ascoltato il linguaggio del mondo e ho pianto” (Fabrizio De Andrè) E quel linguaggio stonato, disarmonico, rubava il vento con la forza dell’opportunismo politico e personale per imporre la volontà nel mondo, ove fosse necessario. Il linguaggio s’impenna nel doppiopesismo di un Macron contestato e in declino, borbotta nel rigido broncio di una Merkel […]

Leggi tutto

Alle fine riconosciamolo: Alitalia è il perfetto esempio di una follia bipartisan

La definizione di «follia» è: fare sempre la stessa cosa aspettandosi esiti diversi. Alitalia è l’esempio perfetto di una follia bipartisan. Nel 2008, la cessione a AirFrance venne bloccata dall’allora centro-destra, innamorato dell’idea di consegnarla a un gruppo di capitani coraggiosi battenti bandiera italiana, sia pure digiuni di aerei e aviazione. Nel 2013 fu il […]

Leggi tutto

Brunetta (F.I) “Il Governo ponga fine alla crescita zero”

L’Italia si trova completamente isolata politicamente ed economicamente, con due enormi problemi da risolvere: debito pubblico insostenibile e crescita zero. In questa situazione e considerate le regole europee da rispettare, il Governo italiano ha completamente sbagliato politica economica, destinando le poche risorse a disposizione non al taglio delle tasse o agli investimenti produttivi ma all’assistenzialismo […]

Leggi tutto

C’è un solo calcio che interessa

Esausto, l’elettorato spera poche cose. E concentra le sue preferenze su quei pochi che forse magari e solo per caso potrebbero garantirle. Non la fine dei picchi dello spread o l’abbattimento del debito pubblico, cose che non fregano quasi a nessuno, essendo i risparmi degli italiani concentrati in immobili. Non amministrazioni o servizi migliori perché […]

Leggi tutto

Amara costatazione: hanno distrutto l’istruzione e il sapere

I risultati dei test Invalsi, che ogni famiglia con figli ha ormai imparato a conoscere, offrono molti dati sulla scuola italiana. C’è materia di riflessione per insegnanti, pedagogisti, genitori e – si spera – politici. Le sfumature interpretative saranno molte. Ma la situazione è chiara. È un disastro. Un dato per tutti: il 35% degli […]

Leggi tutto

Autonomia, Comazzi: “Da Governo vergognoso dietrofront. Partito della democrazia diretta snobba 5 milioni di elettori”

“In queste ore stiamo assistendo a un vergognoso dietrofront sul tema dell’autonomia. Per mere questioni di strategia politica il Movimento 5Stelle ha deciso di affossare un tema sul quale si sono espressi favorevolmente milioni di cittadini e 12 regioni, che in forme diverse hanno avviato le trattative. Curioso che il partito della democrazia diretta voglia […]

Leggi tutto

Da Mosca con devozione un pizzino all’amico Matteo

Matteo Salvini ha preso soldi dai Russi per le Europee? No. Salvini ha mandato Savoini a chiedere fondi? Io non credo. Savoini è andato a proporre la vendita della fontana di Trevi al Paisà Putin? Potrebbe darsi, ma è il punto meno rilevante dell’intera vicenda. Qui le questioni sono altre, estremamente interessanti e totalmente sconnesse […]

Leggi tutto