Le diete del Prof. Sorrentino: i vari tipi di digiuno

IL DIGIUNO A chi pensa che quello del digiuno sia un argomento di moda, l’ennesima, rispondo subito che si sbaglia. Questa pratica che affonda le radici nella storia dell’Umanità sta dimostrando i vantaggi sul piano della salute, e ultimamente lo si sta studiando anche come vera e propria strategia nutrizionale da abbinare a protocolli di […]

Leggi tutto

Le diete del Prof. Sorrentino: la dieta dell’acqua

Bere la giusta quantità e il giusto tipo di acqua ogni giorno, può apportare enormi benefici alla salute a alla forma fisica. Grazie all’acqua possiamo accelerare gli effetti di una dieta ipocalorica, dimagrendo in modo più rapido e mitigando il senso fame. Tanto che, senza esagerazioni, possiamo parlare di una vera e propria dieta dell’acqua. […]

Leggi tutto

Le diete del Prof. Sorrentino: PANCIA SGONFIA

Spesso la pancia gonfia evidenzia un’antiestetica pancetta che rovina la linea. Lo  notiamo quando i pantaloni  non si allacciano e le gonne  tirano. Spesso il gonfiore è determinato da una scelta poco attenta degli alimenti di cui facciamo uso. Alcuni di essi, infatti, una volta giunti nell’intestino fermentano e producono gas, creando tensione a livello […]

Leggi tutto

Le diete del Professor Sorrentino: LA DIETA LAMPO

Questa dieta, di tre giorni, è uno dei modelli dimagranti più richiesto per risolvere situazioni di emergenza in cui è indispensabile essere subito in forma. In questo regime, piuttosto severo, i grassi sono praticamente assenti e le proteine animali ridotte al minimo. È utile dopo un periodo di stravizi, prima di un’occasione importante o del […]

Leggi tutto

La dieta anticellulite del professor Sorrentino

(Prof. Nicola Sorrentino Medico Chirurgo Specialista in scienza dell’alimentazione e dietetica, Specialista in Idrologia, Climatologia e Talassoterapia Direttore IULM Food Academy) Per combattere la cellulite e la ritenzione idrica per una donna normopeso è sufficiente mutare lievemente le proprie abitudini alimentari. Una dieta drastica e riduttiva in questi casi è controproducente, perché evidenzierebbe un’ipotonia cutanea. […]

Leggi tutto