Litiga col sorvegliante e lo investe due volte

Cronaca

È successo in viale Forlanini fuori dalla discoteca Pelle D’oca

Un uomo di 31 anni, italiano e con precedenti, dopo aver litigato con un addetto alla sicurezza della discoteca Pelle d’Oca, in viale Forlanini, è salito a bordo della sua autovettura e lo ha investito due volte per poi darsi alla fuga.

È successo all’alba di venerdì scorso. Sul posto si è precipitato un equipaggio del 118, ma la vittima (un italiano di 44 anni) sul momento ha rifiutato le cure mediche, per poi recarsi in un secondo momento al pronto soccorso del Pini per farsi medicare alcune escoriazioni al capo e alle braccia. Nel frattempo, è scattata l’indagine degli agenti dell’Ufficio prevenzione generale della Questura, che hanno bloccato poco dopo il trentunenne in casa di un amico. Prima, però, si era recato dal fratello per fare lo scambio di auto con quella di quest’ultimo.

Gli agenti lo hanno arrestato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.