Esplosione condominio Corsico

Esplode un appartamento di un palazzo a Corsico: l’edificio è stato evacuato

Cronaca

L’esplosione è avvenuta durante la mattinata del 5 febbraio prima delle 11.15 e ha coinvolto un appartamento del sesto piano di una palazzina in via Montello, all’angolo con via Fratello di Dio. La causa potrebbe essere, secondo gli investigatori, una fuga di gas ma sono ancora in corso accertamenti.

Al momento dell’esplosione erano presenti in casa due persone rimaste illese, mentre le pareti perimetrali sono andate distrutte. Le macerie invece hanno danneggiato due auto.

Sul posto sono intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco e il 118 e l’edificio è stato fatto evacuare per verificare la sicurezza dell’area e degli altri appartamenti del condominio.

Il sindaco di Corsico, Stefano Martino Ventura ha pubblicato sul suo profilo Facebook un aggiornamento riguardo l’esplosione: “Mi sono recato immediatamente in via Montello per l’esplosione che si è verificata in un appartamento privato. Fortunatamente non ci sono feriti. L’edificio è stato evacuato e i Vigili del Fuoco stanno facendo tutti gli accertamenti necessari sulle strutture. Grazie ai Vigili del Fuoco, ai Carabinieri, ai volontari dell’Emergenza urgenza e alla Polizia Locale di Corsico per l’immediato intervento di messa in sicurezza dell’area”.

 

 

Michelle Contemoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.