Salvatore Lioniello porta a Milano le sue pizze: fra le più buone al mondo!

Food & Wine Milano

Un misto di attesa e curiosità è stato quello che ha accompagnato l’apertura della Pizzeria da Lioniello a Milano. L’attesa di chi conosceva e aveva già provato le pizze “diversamente napoletane” di Salvatore Lioniello e la

Salvatore Lioniello

curiosità di chi invece aveva sentito parlare di questo pizzaiolo che, con costanza pazzesca, ha conquistato i palati di un pubblico vastissimo e anche quelli dei maggiori esperti che gli hanno assegnato riconoscimenti importanti su tutte le Guide più prestigiose.

L’apertura è nuovissima, di questa settimana, e in pochi giorni ha già sfornato pizze a ciclo continuo e regalato sorrisi ai clienti che stanno apprezzando la bontà, la leggerezza e la qualità delle pizze, frutto di oltre un decennio di studio e sperimentazione. Un pre-impasto (biga) lavorato con 4 gr di lievito ogni kg di farina, con ½ litro d’acqua senza sale, lasciato fermentare 16/24 ore che poi viene rilavorato con farina, acqua e questa volta sale. Risultato: un cornicione soffice come una nuvola avvolta in una fine crosta croccante, una base sottile ma resistente, pronta ad accogliere il pomodoro, il fiordilatte, la mozzarella di bufala e i migliori prodotti del territorio campano che Lioniello fa arrivare giornalmente dai suoi fornitori di fiducia.

La Pizzeria da Lioniello, aperta in zona Porta Romana, è lo spin-off dell’immenso locale di Succivo, vicino a Caserta, che Salvatore ha aperto a trent’anni nel 2017, dopo numerose altre esperienze, viaggi e concorsi vinti. Un locale enorme e bellissimo, con arredi di design eleganti e comodi, luce, calore e tecnologia. Così è anche il locale milanese che conta 110 coperti nella sala (perfettamente insonorizzata dai pannelli di legno), 14 nell’elegante privé al piano inferiore (dove c’è anche la cantina a vista) e 20 nel dehors. L’esperienza è a 360° con i clienti coccolati e stupiti ma tutto ruota sempre intorno alle pizze che recentemente hanno ricevuto i 3 spicchi sulla Guida Pizzerie 2024 del Gambero Rosso, sono al 20°posto nella classifica 50 Top Pizza Italia 2023 e al 37° nella classifica delle 50 Top Pizza World 2023.

Aperto tutti i giorni, pranzo e cena, dalle 12 alle 15 e dalle 19 a mezzanotte, il prezzo delle pizze è più che onesto con la Margherita che costa 8,50 euro e la Bufala 12, fino ad arrivare ad un massimo di 15 euro per quelle più creative con topping eccelsi.

Una curiosità, il grande forno a legna che Salvatore ha fatto costruire a forma di cappello, che è il suo marchio di fabbrica, promette di diventare uno dei soggetti più “instagrammati” dei prossimi mesi.

Pizzeria da Lioniello, Viale Friuli 46, Milano – Tel. 0272199211

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.