Oggi raccolta indumenti invernali : 8 punti in città

Milano Milano Solidale

Oggi, domenica 19 novembre, dalle 9.30 alle 17.30, l’Amministrazione comunale, in collaborazione con le associazioni del Terzo settore che contribuiscono all’attuazione del piano freddo, organizza una raccolta di indumenti destinati ai senza dimora aperta a tutti i cittadini e le cittadine. Verranno allestiti otto punti di raccolta e in questi luoghi chiunque potrà consegnare indumenti invernali, caldi, comodi e pratici, in buono stato e puliti – spiega il Comune – , da donare a chi non ha una casa e vive per strada o nelle strutture di accoglienza. In particolare, si segnala la necessità di abbigliamento tecnico, scarponcini invernali e scarpe da ginnastica con taglie grandi, giacche e giacconi, tute, magliette, cappelli, guanti e calzettoni invernali, zaini e borse. Non sarà possibile donare abiti eleganti o abbigliamento non comodo o biancheria intima non nuova. Gli indumenti donati verranno poi distribuiti tra le strutture di accoglienza presenti sul territorio e le diverse associazioni che hanno partecipato alla giornata li utilizzeranno per i loro utenti nei centri diurni, in strada, nelle mense, nelle docce e nei guardaroba dedicati. I punti raccolta saranno allestiti presso i seguenti indirizzi: Fondazione Arcadia, piazza della Repubblica; Fondazione Progetto Arca, presso la loro sede in via Sammartini 106; Fondazione Fratelli S. Francesco, piazza Baiamonti; Opera Cardinal Ferrari e Ronda Carità, piazzale Cantore angolo viale Papiniano; Remar Italia, piazza XXIV Maggio; Fondazione CUMSE e SOS Milano, piazza Argentina angolo via Mercadante; City Angels, presso la loro sede di via Pollini 4; Misericordia Milano e Mia, piazza Amendola. L’assessore al Welfare e Salute Lamberto Bertolé sarà al punto di raccolta di piazza Argentina alle 11.45 per incontrare la stampa e ringraziare i volontari e le volontarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.