Paderno Dugnano (MI): 4 rapine e furti in soli 5 giorni, arrestato dai Carabinieri rapinatore seriale

Cronaca

I Carabinieri Tenenza di Paderno Dugnano hanno arrestato, su ordinanza del G.I.P. del Tribunale di Monza, un trentenne italiano, in quanto gravemente indiziato di 4 episodi delittuosi tra rapine e furti aggravati commessi nel giro di pochi giorni, in modo seriale, ai danni di alcuni esercizi commerciali di Paderno Dugnano. Il provvedimento scaturisce dall’articolata attività d’indagine condotta dai Carabinieri della Tenenza di Paderno Dugnano, attraverso l’analisi incrociata degli episodi delittuosi ai danni di una farmacia, due bar ed un supermercato, tutti a Paderno Dungano, nel periodo compreso tra cinque giorni: tra il 14 e il 19 luglio 2023. Le indagini hanno permesso di accertare, anche grazie all’analisi delle immagini di videosorveglianza, che l’uomo, nel corso delle 3 rapine perpetrate ai danni di una Farmacia, un bar-pasticceria ed un supermercato, si era introdotto all’interno del locale durante l’orario di apertura, armato di coltello da cucina e con il volto travisato da casco integrale o da sciarpa, cappello e occhiali. Si era fatto, così, consegnare, sotto minaccia, l’incasso corrispondente ad una somma complessiva di oltre 1.100 euro. Da ultimo, lo scorso 19 luglio, quello che è stato poi identificato dai Carabinieri nello stesso autore dei fatti precedenti, si era invece introdotto nottetempo all’interno di un bar forzando ed infrangendo il vetro della porta d’ingresso ed asportando dal registratore di cassa la somma di quasi 800 euro. L’uomo era stato da poco scarcerato – lo scorso 19 maggio – dopo 7 anni di reclusione per svariati reati tra cui rapine e fatti estorsivi ai danni della madre  – ed è stato poi arrestato, il 21 luglio 2023 in esecuzione di un’ordinanza custodiale emessa nei suoi confronti per maltrattamenti ai danni della madre. Dovrà ora rispondere degli ulteriori fatti contestatigli nel breve periodo di libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.