Motel Kennedy (con Video)

Milano Video

Nel cuore di Milano, sotto il cavalcavia del Ghisallo, si cela una realtà nascosta e preoccupante. Nonostante sia un’area interdetta per motivi di sicurezza, diverse persone trovano rifugio lì ogni notte. Su materassi e letti di cartone ognuno di loro racconta una storia di disagio abitativo, economico, fisico e psichiatrico. All’ interno l’organizzazione dei “letti” rivela chiaramente i ruoli e i ranghi delle persone presenti. Mentre alcuni possono godere di un posto “confortevole”, asciutto e protetto, con reti e scendiletto, altri sono costretti a sistemarsi su semplici cartoni, esposti al vento e al rischio pioggia. In questo luogo troviamo anche altri “ benefit “ una cucina improvvisata con fuochi e griglie, e un grande specchio per le necessità quotidiane , mentre le funzioni fisiologiche si fanno in loco, e vengono disperse in canaline e bocche di lupo nei pressi. Non mancano poi abiti puliti stesi ad asciugare, zaini e biciclette, il tutto sotto le auto che scorrono sopra di loro.

Questi bivacchi, permeati dall’odore di urina e circondati dalle feci dei “residenti”, testimoniano una situazione di disagio ancor più grave rispetto a quanto descritto nel recente “motel Ghisolfa”. La loro vita e quella degli ignari automobilisti che attraversano sopra di loro è a rischio , ed in caso di incendi non hanno possibilità di intervenire (non c’è acqua corrente ) e molti piloni sono già anneriti e danneggiati… Come possono gli addetti alla sicurezza e alla manutenzione dell’ infrastruttura controllare la stessa ? Come può un area interdetta ai non addetti ai lavori essere occupata ? Bisogna trovare soluzioni concrete che garantiscano a tutti un luogo sicuro e dignitoso dove vivere , operare solo sgomberi non risolve la situazione ma la sposta solamente un po più in la ! Occorrono politiche sociali abitative per porre fine a questa ingiustizia e creare una comunità in cui tutti abbiano un tetto sopra la testa, un luogo che possa davvero chiamarsi casa. È solo così che potremo costruire un futuro migliore per tutti.🏡✨

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.