E’ scomparsa Tina Turner, la regina del rock aveva 83 anni

Cultura e spettacolo

Tina Turner, la regina del rock, dopo una lunga malattia è morta serenamente in Svizzera, nella sua casa di Küsnacht vicino a Zurigo.  “Con lei il mondo perde una leggenda della musica e un modello” ha dichiarato il suo portavoce.

Cantante, ballerina e attrice ha avuto una carriera lunga più di mezzo secolo, che va dagli anni Sessanta ai Duemila, vendendo oltre 180 milioni di album e vincendo 12 Grammy Awards.

Nel 1991 Tina Turner è stata inserita assieme all’ex marito Ike Turner nella Rock and Roll Hall of Fame, e nel 1967 è diventata la prima artista afrostatunitense e la prima donna ad apparire sulla copertina della rivista Rolling Stone. Nel 1986 ha ricevuto una stella sulla Hollywood Walk of Fame.

 All’anagrafe Anna Mae Bullock, statunitense, la Turner era nata il 26 novembre 1939 nel Tennessee ed ha iniziato la sua carriera musicale negli anni ’50 come membro del duo Ike & Tina Turner. Il gruppo ha ottenuto successo con canzoni come “A Fool in Love” e “River Deep – Mountain High”. Tuttavia, la relazione tumultuosa con Ike Turner ha portato alla fine della loro collaborazione nel 1976.

Dopo il divorzio, Tina ha continuato la sua  carriera come solista,  rivelandosi come un’incredibile artista e performer, spesso accompagnata da spettacolari coreografie.

Ha annunciato il suo ritiro ufficiale dalle tournée nel 2008, ma ha continuato a lavorare su progetti musicali e cinematografici. Nel 2021, è stata pubblicata una docu-serie sulla sua vita chiamata “Tina”, che ha ricevuto ampi consensi da critica e pubblico.

La sua energia sul palco e la sua potente voce l’hanno resa famosa in tutto il mondo. La sua influenza e il suo impatto sulla cultura pop sono indiscutibili, e il suo percorso artistico ha ispirato molti artisti successivi, consolidando il suo status di icona della musica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.