ATM: dopo aumento biglietto Comune taglia corse dei mezzi. E’ questo il modello di trasporto della sinistra finto-green?

Milano

“Dopo l’aumento di biglietti, carnet e giornalieri ecco un’altra stangata per i milanesi sul fronte Atm: da fine gennaio le corse dei mezzi di superficie subiranno dei tagli. Lo apprendiamo come sempre dalla stampa anziché nelle sedi opportune, quali Consiglio comunale e Commissione Mobilità, a dimostrazione del disinteresse della giunta nei confronti sia delle opposizioni che della stessa maggioranza, ormai spaccata da questi provvedimenti ingiusti e impopolari. Guarda caso nelle scorse settimane avevo depositato un’interrogazione premonitrice sul tema, chiedendo appunto al Comune se – causa caro energia – c’era la possibilità che le corse dei mezzi Atm potessero subire delle riduzioni. Palazzo Marino ha preferito far rispondere i giornali ma il risultato non cambia: questa è l’ennesima dimostrazione che il modello trasporti di cui si vanta la sinistra finto-green è una scatola vuota. Ripeto il mio consiglio a Comune e ad Atm: se vogliono davvero rientrare nei costi investano nelle barriere alte in ogni stazione per contenere l’evasione dilagante nelle metropolitane”. Così Silvia Sardone, europarlamentare e consigliere comunale della Lega.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.