Scene di guerriglia urbana tra nomadi al Giambellino con spranghe e lancio di tavoli

Cronaca

Maxi rissa ieri al Giambellino, in via degli Apuli, a Milano dove ieri diversi nomadi, oltre dieci, hanno messo in scena una violenta colluttazione con l’uso di spranghe, pale, tavoli e sedie, nel cortile di un condominio e poi in strada.

L’assessore regionale alla sicurezza di Regione Lombardia, Romano La Russa, condividendone il video, ha commentato “Scene di guerriglia urbana in via degli Apuli al quartiere Giambellino. In un video girato dai residenti esasperati si vede una maxi rissa tra nomadi che si affrontano in una sfida all’O.k. Corral a colpi di spranga e lancio di tavoli”, “Negli scontri, vengono vandalizzate anche le automobili parcheggiate lungo la strada. Il buonismo della sinistra milanese produce questi spettacoli inaccettabili: dopo gli sgomberi da via Bolla, i rom si sono solo spostati e hanno occupato abusivamente altre case della zona portando altro degrado di cui non sentivamo certo il bisogno”, sottolinea La Russa.

“Sala e la sua giunta di centrosinistra continuano a usare due pesi e due misure: pugno duro con gli italiani e in ginocchio con gli stranieri. Un fatto è certo: mentre qualcuno a sinistra continua a riempirsi la bocca col concetto nobile dell’integrazione,- ha concluso l’assessore regionale – in realtà, guardando i comportamenti della comunità nomade milanese diventa difficile immaginare che tale integrazione possa mai concretizzarsi”.

1 thought on “Scene di guerriglia urbana tra nomadi al Giambellino con spranghe e lancio di tavoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.