Arrestato a Milano Craig Auringer ricercato internazionale per una maxi-truffa sul mercato azionario

Cronaca

Craig Auringer, 52 anni, ricercato internazionale per una maxi-truffa sul mercato azionario, è stato arrestato a Milano su mandato di cattura della Procura di New York. L’uomo, cittadino canadese residente in Inghilterra, stava passeggiando in via Manzoni, nel centro città, dove alloggiava in un hotel. L’uomo è ritenuto al centro di una manipolazione del mercato azionario e societario Usa che ha generato, secondo l’accusa, oltre 100 milioni di dollari di proventi illeciti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.