L’Aria che tira, Carlo Nordio “Ecco sull’Europa cosa farà la destra”

Economia e Politica

Carlo Nordio zittisce la sinistra. L’ex magistrato mette nel mirino il Pd e le accuse piovute su tutto il centrodestra che viene costantemente attaccato per la sua presunta inaffidabilità sul fronte internazionale. Uno dei cavalli di battaglia usati da Enrico Letta in questa campagna elettorale è la balla della vicinanza del centrodestra alla Russia di Putin. Nulla di più falso. Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia e tutti i partiti della coalizione moderata hanno più volte spiegato la propria posizione sul fronte internazionale saldamente ancorata ai valori europei e a quelli dell’Occidente e della Nato.

E così a L’Aria che Tira Nordio ha messo le cose in chiaro una volta per tutte: “Si potrebbe rinegoziare nell’ambito dell’unità europea quelle che possono essere le ripartizioni degli oneri che derivano dalle sanzioni, nell’ambito della Ue e della Nato vi sono alcuni che guadagnano e altri che perdono”.

E ancora: “Un governo di centrodestra può soltanto vivere nella piena e leale alleanza atlantica e in collaborazione con l’Ue”. Parole piuttosto chiare che dovrebbero zittire tutti i cori di sdegno che arrivano dalla sinistra. Una sinistra disperata che non sa più a cosa aggrapparsi pur di evitare una delle più grandi sconfitte degli ultimi anni.

(Libero Quotidiano )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.