La vera Corvetto tra spaccio, bivacchi, occupazioni abusive

Milano

Ogni giorno la cronaca segnala “covi” che sono centrali per lo spaccio con sedi abusive Da MilanoToday “Due case popolari occupate liberate e due uomini arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Blitz della polizia al Corvetto nella giornata di mercoledì 3 agosto; nei guai un 23enne e un 27enne, entrambi cittadini marocchini ed entrambi già noti alle forze dell’ordine, arrestati dagli agenti del commissariato Mecenate. L’operazione è scattata intorno alle 11 del mattino del 4 agosto quando gli agenti hanno fatto irruzione in due appartamenti al primo piano del civico 9, utilizzati dai due come “base per le operazioni di spaccio”, hanno puntualizzato dalla questura. All’interno degli appartamenti, complessivamente, sono stati trovati 50 grammi di hashish e banconote per circa 350 euro. Tutto il materiale è stato sequestrato e per loro sono scattate le manette. Non solo, le abitazioni sono state sgomberate, messe in sicurezza e affidate ad Aler. Stesso destino per alcuni solai e cantine dello stesso stabile. Negli ultimi mesi, secondo un bilancio di via Fatebenefratelli, sono stati arrestati 16 pusher tra piazza Gabrio Rosa e vie limitrofe.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.